Michael Beasley firma con Detroit, rifiutata un'offerta dalla Cina
145505
post-template-default,single,single-post,postid-145505,single-format-standard,bridge-core-1.0.4,cookies-not-set,qode-news-2.0.1,ajax_updown,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-18.0.9,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

Michael Beasley firma con Detroit, rifiutata un’offerta dalla Cina

Michael Beasley and Blake Griffin, Los Angeles Lakers vs Detroit Pistons at Staples Center

Michael Beasley firma con Detroit, rifiutata un’offerta dalla Cina

Nuovo rinforzo per i Detroit Pistons che, come riportato da Shams Charania di The Athletic, firmano Michael Beasley con un contratto annuale.

L’esordio con la maglia dei Pistons non arriverà tuttavia immediatamente. L’ex Lakers dovrà, infatti, scontare una squalifica di 5 partite per aver fallito i test antidroga.

Beasley non gioca in NBA da diversi mesi, dopo essere stato tagliato dai Los Angeles Clippers in seguito allo scambio con i Lakers che ha coinvolto anche Zubac. Più recentemente è stato protagonista in Cina con la maglia dello Guangdong Southern Tigers.

Come riportato da Jeff Goodman però, proprio dalla Cina Beasley avrebbe ricevuto e rifiutato, durante la free agency, un’importante offerta da circa 5 milioni di dollari.

Il trentenne ha una lunga carriera nella lega statunitense alle spalle. In 11 anni di carriera ha realizzato 12.4 punti, 4.7 rimbalzi e 1.3 assist di media a partita. Ora avrà una chance per rilanciarsi dopo l’ultima stagione in cui non ha lasciato il segno con i Lakers. Nel 2018/2019 ha preso parte sollo a 26 partite dei gialloviola, senza mai trovare un ruolo importante nel roster di Luke Walton.

I Detroit Pistons potranno ora comporre la coppia delle prime due scelte al draft 2008, rispettivamente Derrick Rose e Michael Beasley.

Francesco Schinea
fschinea@gmail.com
No Comments

Post A Comment