Serbia, infortunio in amichevole per Milos Teodosic: salterà i Mondiali
145514
post-template-default,single,single-post,postid-145514,single-format-standard,bridge-core-1.0.4,cookies-not-set,qode-news-2.0.1,ajax_updown,page_not_loaded,,no_animation_on_touch,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-18.0.9,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

Serbia, infortunio in amichevole per Milos Teodosic: salterà i Mondiali

Serbia, infortunio in amichevole per Milos Teodosic: salterà i Mondiali

Brutte notizie per la Serbia in vista dei Mondiali FIBA: Milos Teodosic non prenderà parte alla competizione. Nel corso del match amichevole contro la Lituania, il neo acquisto della Virtus Bologna ha accusato un problema al piede.

Come riportato da Eurohoops, i risultati della risonanza magnetica a cui si era sottoposto il giocatore hanno evidenziato una fascite plantare. L’ex Clippers aveva già avuto a che fare con problemi al piede, che lo hanno costretto a trascorrere molto tempo lontano dal parquet nel corso della stagione 2017/2018.

“Si tratta nuovamente di fascite”, ha affermato con un comunicato la federbasket serba. “Nei prossimi giorni vedremo come reagirà ai trattamenti e faremo nuovi esami per saperne di più sui tempi di recupero”.

Subito dopo la vittoria per 72-68 con la Lituania, il coach della Serbia, Aleksandar Djordjevic, si era detto preoccupato riguardo le condizioni di Milos Teodosic.

“Milos ha sentito un problema al piede. Spero non sia grave, ma non posso dire di essere calmo, ovviamente sono preoccupato”, ha detto Djordjevic dopo il match di Belgrado.

Buone notizie tuttavia per l’Italia, che fa parte del girone D proprio come la Serbia. Insieme a loro ci saranno anche Angola e Filippine. I Mondiali FIBA si svolgeranno dal 31 agosto al 15 settembre in Cina, e la Serbia è una delle grandi favorite per arrivare fino in fondo nel torneo, nel tentativo di avere la meglio sui campioni in carica del Team USA.

Francesco Schinea
fschinea@gmail.com
No Comments

Post A Comment