Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsCleveland Cavaliers NBA, i Cavs richiamano in servizio Tristan Thompson

NBA, i Cavs richiamano in servizio Tristan Thompson

di Michele Gibin
tristan thompson cavs

I Cleveland Cavs richiamano in servizio Tristan Thompson, il veterano e campione NBA 2016 ha firmato un contratto per una stagione per tornare ai Cavaliers.

Thompson, 33 anni, ha giocato a Cleveland dal 2011 al 2020 ed è stato parte fondamentale dei Cavs 4 volte finalisti NBA tra 2015 e 2018 e titolati nel 2016. Nelle ultime tre stagioni ha giocato per Boston Celtics, Sacramento Kings, Indiana Pacers e Chicago Bulls, e iniziato nel frattempo una carriera come analyst NBA in TV su ESPN.

Lo scorso anno a Chicago Tristan Thompson ha giocato appena 23 partite, prima di essere rilasciato e firmare in tempo per i playoffs con i Los Angeles Lakers del vecchio sodale LeBron James. A Cleveland Thompson ricoprirà un ruolo di veterano e presenza in spogliatoio per una frontline giovane, formata da Jarrett Allen e dall’emergente Evan Mobley, e per una squadra che lo scorso anno ha vinto 51 partite in stagione regolare con l’arrivo di Donovan Mitchell, ma che si è fermata al primo turno dei playoffs contro i New York Knicks.

You may also like

Lascia un commento