Home NBA, National Basketball AssociationMercato NBA, ultime notizie su scambi e trattative NBA, Portland aveva chiesto Butler o Adebayo a Miami per Lillard

NBA, Portland aveva chiesto Butler o Adebayo a Miami per Lillard

di Michele Gibin

I Miami Heat avevano offerto ai Portland Trail Blazers Tyler Herro, Nikola Jovic, tre prime scelte future al draft NBA e alcune non meglio precisate seconde scelte future al draft per Damian Lillard.

Durante le prime fasi della trattativa i Trail Blazers avevano rilanciato chiedendo a Miami uno tra Jimmy Butler e Bam Adebayo, rendendo subito difficile e in salita il potenziale affare.

A riportare il retroscena è Shams Charania di de athletic, il giorno dopo la trade che ha portato Lillard ai Milwaukee Bucks in uno scambio a tre squadre con i Phoenix suns. Nello scambio che Miami aveva proposto a Portland Tyler Herro avrebbe dovuto essere spedito a una terza squadra.

Le richieste dei Trail Blazers avrebbero lasciato ai Miami Heat ben poco ottimismo riguardo alla conclusione dell’affare e alla serietà con cui Portland e il general manager Joe Cronin avevano iniziato ad affrontare il discorso. A luglio dopo il draft NBA lillard aveva reso nota la sua richiesta di trade e aveva espressamente richiesto di essere spedito ai Miami Heat.

La richiesta la parte di Cronin di uno fra Jimmy Butler e Bam Adebayo è risultata irricevibile per Miami, che ha presentato come ultima offerta quella di Herro, Jovic e diverse future scelte al draft tra primo e secondo giro. La trattativa tra Miami e Portland era da considerare definitivamente fallita quando i Milwaukee Bucks si sono inseriti assieme ai Phoenix Suns. Cronin e i Trail Blazers non hanno neppure voluto ascoltare un eventuale rilancio da parte di Pat Riley e hanno concluso lo scambio.

Poco dopo l’ufficialità della trade l’agente di lillard Aaron Goodwin aveva ringraziato pubblicamente Riley, il general manager Andy Elisburg e il proprietario dei Miami Heat Micky Arison per aver fatto il possibile per portare il suo assistito a Miami senza però riuscirci. Damian Lillard è finito ai Bucks in cambio di Jrue Holiday, Deandre Ayton, Toumani Camara e tre future prime scelte al draft tra scelte e pick swap (la possibilità di scambiarsi una scelta al primo giro). Ai Suns sono finiti Jusuf Nurkic, Nassir Little, Grayson Allen e Keon Johnson.

You may also like

Lascia un commento