Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsLos Angeles Lakers NBA, Sam Cassell “spinge” JJ Redick ai Lakers

NBA, Sam Cassell “spinge” JJ Redick ai Lakers

di Michele Gibin
jj redick

I Los Angeles Lakers stanno approcciando “senza fretta” la ricerca del nuovo capo allenatore dopo l’esonero di Darvin Ham, e starebbero soprattutto attendendo di capire le intenzioni e la disponibilità, tra gli altri, di JJ Redick.

Redick che sta a suo modo disputando i playoffs, come voce tecnica per ESPN delle partite e nelle trasmissioni del palinsesto del network. Solo a stagione NBA conclusa, l’ex Magic e Clippers sarà libero di trattare, eventualmente. Il suo nome era già trapelato dopo la cacciata di Ham, assieme a un gruppo ristretto che comprendeva tra gli altri anche Micah Nori, assistente di Chris Finch ai Minnesota Timberwolves.

Un altro nome su cui i Lakers avevano messo gli occhi è, o era, Sam Cassell. L’ex star di Clippers, Twolves e Bucks è da anni un apprezzato assistente allenatore, è stato nello staff tecnico di Doc Rivers proprio a Los Angeles e a Philadelphia, e proprio Doc avrebbe chiesto al front office dei Milwaukee Bucks di portarlo in Wisconsin, per la prossima stagione. Cassell fa parte oggi dello staff di Joe Mazzulla ai Boston Celtics e avrebbe ottenuto il permesso per sostenere dei colloqui con le squadre interessate

Altri nomi emersi, ma senza particolare “trazione” almeno per il momento, sono quelli di James Borrego, ex head coach degli Charlotte Hornets, di Chris Quinn di Miami, del solito Kenny Atkinson (Warriors) e di David Adelman, figlio d’arte e altro assistant coach in ascesa.

You may also like

Lascia un commento