fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsDetroit Pistons I Pistons chiedono la disabled player exception per Griffin, i Knicks vanno su Drummond?

I Pistons chiedono la disabled player exception per Griffin, i Knicks vanno su Drummond?

di Stefano Cardone

I Detroit Pistons che da anni lottano contro la mediocrità pur avendo oggi i due All-Star Griffin e Drummond a roster, non riescono ad uscire da questo maledetto ciclo. Ormai è praticamente ufficiale, arriva la doccia fredda, Blake Griffin rimarrà fermo per tutta la stagione a causa dei continui fastidi al ginocchio destro che l’hanno costretto a finire sotto i ferri. Griffin aveva saltato le prime 10 partite di regular season, è stato a disposizione solo per 18 gare mettendo a referto delle prestazioni ben sotto le sue possibilità.

E proprio lo stop di Griffin, che potrebbe durare tutta la stagione, consentirà ai Detroit Pistons a fare la richiesta alla NBA per una disabled player exception, eccezione salariale che gli consentirà, se concessa, di acquisire un free agent per “riempire” l’assenza di Griffin. Il budget a disposizione sarà di 9.2 milioni di dollari che se concessi, potrebbero aiutare i Pistons crivellati da infortuni a fare uno scambio per facilitare un processo di ricostruzione.

Matrimonio possibile tra Andre Drummond e New York Knicks?

Voce intrigante, quella che vedrebbe Andre Drummond accasarsi ai New York Knicks già a febbraio. Da una parte c’è una squadra in ricostruzione che ha bisogno di riprendersi, dall’altra abbiamo un giocatore che ha la necessità di ritrovarsi. Ci sono però diverse possibilità.

Atlanta Hawks, Dallas Mavericks, Toronto Raptors e Boston Celtics hanno fatto dei sondaggi e mostrato interesse, Drummond potrà uscire da suo contratto e diventare un free agent senza restrizioni alla fine di questa stagione. I Knicks per ora sembrano in vantaggio, hanno a disposizione delle scelte future (provenienti dai Dallas Mavs per la trade Porzingis), che potrebbero facilitare uno scambio con Detroit interessata a ricostruire, nonché anche una serie di contratti in scadenza per abbinare gli stipendi.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi