Home NBA, National Basketball AssociationMercato NBA, ultime notizie su scambi e trattative Jordan Clarkson rimane nello Utah: firma un quadriennale con i Jazz

Jordan Clarkson rimane nello Utah: firma un quadriennale con i Jazz

di Francesco Catalano
jordan clarkson

Continua il matrimonio tra gli Utah Jazz e Jordan Clarkson: la shooting guard, che era diventata free agent, ha firmato un quadriennale da 52 milioni di dollari. A riportarlo è Adrian Wojnarowski di ESPN.

Clarkson era arrivato nello Utah durante la scorsa trade deadline dai Cleveland Cavaliers che in cambio avevano ricevuto Dante Exum. Clarkson è stato una delle pedine essenziali per coach Quinn Snyder nella seconda metà di stagione e i Jazz hanno deciso di sborsare anche qualche cifra in più pur di confermarlo ancora a roster.

L’ex Los Angeles Lakers è stato il sesto uomo di lusso per Snyder e, fin da subito, si è dimostrato una delle soluzioni offensive più affidabile della squadra insieme a Donovan Mitchell, Mike Conley, Bojan Bogdanovic e Joe Ingles. Soprattutto, è stato veramente importante per la franchigia dello Utah il suo apporto dall’arco, fondamentale in cui sa essere letale.

Tuttavia, i Jazz si sono fatti rimontare al primo turno dei playoffs dai Denver Nuggets dopo essere stati avanti 3 a 1 nella serie. Una serie che ha visto la sfida infinita e pirotecnica tra Donovan Mitchell e Jamal Murray: uno degli uno contro uno più belli degli ultimi anni che è durato per sette lunghe gare.

Utah ha voluto rifirmare Clarkson anche in virtù delle ottime cifre che ha fatto registrare a stagione conclusa. Per lui si parla di 15.6 punti di media a partita tirando col 46.2% dal campo e col 36.6% da tre punti. 

Nel frattempo i Jazz hanno accolto nuovamente anche Derrick Favors, che torna nella terra dei mormoni con un triennale dopo l’esperienza ai New Orleans Pelicans.

You may also like

Lascia un commento