fbpx
Home NBAMercato NBA Wizards, Davis Bertans non si muove: offerte di trade rispedite al mittente

Wizards, Davis Bertans non si muove: offerte di trade rispedite al mittente

di Francesco Schinea

La trade deadline 2020 perde uno dei suoi potenziali protagonisti: Davis Bertans. Secondo quanto riportato da Chris Mannix di Sports Illustrated, la dirigenza dei Washington Wizards avrebbe rispedito al mittente ogni offerta pervenuta per il giocatore lettone.

Bertans viene, infatti, ritenuto incedibile e l’obbiettivo della franchigia è di offrirgli un nuovo contratto nel corso della prossima estate, quando diventerà free agent.

“I contatti con gli Wizards hanno portato a nessun risultato. Diversi dirigenti hanno fatto sapere che Washington non ha voluto neanche trattare una potenziale trade. Nonostante ciò molte squadre continuano a sperare che Bertans venga messo sul mercato prima della deadline”, ha affermato Mannix.

Davis Bertans ha rappresentato indubbiamente una delle poche note positive della prima parte di stagione degli Wizards, stabilmente in coda alla Eastern Conference. Per lui fin qui 15,3 punti e 4,6 rimbalzi di media a partita, tirando con il 42.6% da tre punti.

Proprio l’abilità nel tiro perimetrale ha reso l’ex Spurs uno dei giocatori più sondati sul mercato da parte delle contender. Nelle scorse settimane si è parlato in particolar modo di un forte interessamento di Denver Nuggets e Boston Celtics, oltre a Sixers e Lakers.

Se gli Wizards vorranno puntare sul trio costituito da Bertans, Bradley Beal e John Wall, dovranno dunque resistere agli assalti delle prossime settimane, per poi mettere sul piatto in estate un’offerta irrinunciabile per il n°42.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi