Draft NBA 2019 Bol Bol crolla: ai Nuggets via Miami | Nba Passion
141591
post-template-default,single,single-post,postid-141591,single-format-standard,bridge-core-1.0.4,cookies-not-set,qode-news-2.0.1,ajax_updown,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-18.0.9,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

Draft NBA 2019 Bol Bol crolla: ai Nuggets via Miami

Draft NBA 2019 Bol Bol

Draft NBA 2019 Bol Bol crolla: ai Nuggets via Miami

E’ stato la serata di Zion Williamson, R.J. Barrett e Ja Morant, ma nel frattempo nel Draft NBA 2019 Bol Bol precipita fino alla chiamata numero 44. I Miami Heat mandano il prospetto di Oregon subito ai Denver Nuggets, via trade.

Il figlio del compianto Manute Bol nei Mock Draft si attestava intorno alla 18esima posizione, scelta affidata agli Indiana Pacers. Per molti addetti ai lavori vedere Bol Bol cadere sino alla numero 44 è difficile da credere. Il suo rendimento al college non è stato deludente, ma le condizioni fisiche si sono rivelate precarie fin da subito.

Nella passata stagione Bol si ruppe il piede sinistro e questo potrebbe essere stato un fattore decisivo sul crollo nelle chiamate in questo draft.

Fisico esile e altezza di 2 metri e 30 centimetri per un giocatore ritenuto alquanto fragile. I Denver Nuggets hanno creduto in lui e vorranno dargli una opportunità, valutando a pieno le sue condizioni fisiche. 

Il piede non è ancora guarito completamente” Così Bol Bol nella serata di giovedì a Brooklyn “Ma sono già in grado di allenarmi con costanza da oltre un mese“. Non si dice preoccupato il presidente dei Denver Nuggets Tim Connelly, autore negli anni di tante scelte azzeccate in sede di draft: “Ci sentiamo davvero fortunati di averlo trovato al secondo giro, abbiamo grande considerazione per lui“.

Non una prima volta per le scelte “rischiose” per i Nuggets, che al draft NBA 2018 selezionarono l’ala da Missouri Michael Porter Jr, costretto ai box da una doppia operazione alla colonna vertebrale e pronto per l’esordio in Summer League a Las Vegas a luglio

Bol Bol è un giocatore dotato di tecnica invidiabile, soprattutto se rapportata alla sua altezza. Le sue dimensioni non precludono grande efficacia al tiro. Nella sua unica stagione ad Oregon, Bol Bol ha tirato:

  • 56.1 percento dal campo
  • 52 percento dal tre
  • 75.7 percento dalla linea di tiro libero

Un giocatore peculiare in questo Draft NBA 2019 Bol Bol, probabilmente un azzardo. Ma rivedere il nome Bol su un parquet NBA non potrà fare che bene.

Simone Massari
simonemassari23@gmail.com

Appassionato di sport in generale, amo l'NBA in modo viscerale. Studio giornalismo a Genova per raggiungere il mio obiettivo

No Comments

Post A Comment