Jabari Parker va agli Atlanta Hawks, chiuso l'accordo per un biennale
143569
post-template-default,single,single-post,postid-143569,single-format-standard,bridge-core-1.0.4,cookies-not-set,qode-news-2.0.1,ajax_updown,page_not_loaded,,no_animation_on_touch,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-18.0.9,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

Jabari Parker va agli Atlanta Hawks, chiuso l’accordo per un biennale

jabari parker atlanta hawks

Jabari Parker va agli Atlanta Hawks, chiuso l’accordo per un biennale

Jabari Parker va agli Atlanta Hawks, anche uno degli ultimi free agent di grido trova una nuova sistemazione.

L’ex giocatore di Milwaukee Bucks e Chicago Bulls firmerà un contratto biennale da 13 milioni di dollari complessivi con gli Hawks. Come riportato da Shams Charania di The Athletic, il secondo anno di contratto prevederà una player option.

Parker aveva iniziato la stagione con la maglia dei Bulls, squadra con cui l’estate scorsa aveva firmato un ricco biennale da 40 milioni di dollari complessivi. Dopo un inizio di stagione difficile e l’esonero di coach Fred Hoiberg, i Chicago Bulls avevano affidato la panchina all’assistente Jim Boylen.

Con Boylen, Jabari Parker era presto finito fuori dalle rotazioni della squadra e successivamente sul mercato. Nel febbraio scorso la trade che spedì l’ex seconda scelta assoluta 2014 agli Washington Wizards, in cambio di Otto Porter Jr, assieme a Bobby Portis.

A Washington Parker ritrova spazio e minuti al fianco di Bradley Beal, in una squadra priva dell’infortunato John Wall, e chiude la sua stagione a 15 punti e 7.2 rimbalzi a partita in 27 minuti d’impiego, con il 52% al tiro.

Nonostante le buone prestazioni, gli Wizards scelgono per motivi salariali di non confermare la team option da 20 milioni sul secondo anno di contratto del prodotto di Duke, rendendolo unrestricted free agent.

Agli Atlanta Hawks, Jabari Parker potrà trovare minuti nello spot di ala dietro al duo John Collins-Alex Len. In una mossa di mercato secondaria, gli Hawks hanno spedito nela giornata di lunedì il lungo al secondo anno Omari Spellman ai Golden State Warriors, in cambio di Damian Jones e di una seconda scelta futura.

Michele Gibin
pt.fadeaway@gmail.com

Contributor per NBAPassion.com

No Comments

Post A Comment