Oklahoma City Thunder ascoltano offerte per Westbrook, Heat "destinazione gradita"
143557
post-template-default,single,single-post,postid-143557,single-format-standard,bridge-core-1.0.4,cookies-not-set,qode-news-2.0.1,ajax_updown,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-18.0.9,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

Oklahoma City Thunder ascoltano offerte per Westbrook, Heat “destinazione gradita”

Oklahoma City Thunder

Oklahoma City Thunder ascoltano offerte per Westbrook, Heat “destinazione gradita”

Oklahoma City Thunder in smobilitazione totale, dopo la sconvolgente trade che ha portato Paul George ai Los Angeles Clippers (condizione che è servita per firmare Kawhi Leonard). Il futuro dell’uomo franchigia Russell Westbrook, messo quantomai in dubbio dalle ultime vicende di mercato, sembra essere arrivato ad una svolta.

Come riportato da Shams Charania, i Thunder sono pronti ad ascoltare eventuali offerte di trade per il numero 0. Fatto emerso da una conversazione tra il giocatore, il suo agente Thad Foucher e il front office, rappresentato dal general manager Sam Presti.

 

OKLAHOMA CITY THUNDER: SI STUDIA LA CESSIONE DI RUSS

C’è dunque unità d’intenti verso un’operazione che fino a qualche mese fa sembrava impensabile. I Thunder cercheranno dei pezzi importanti per avviare la ricostruzione: come puntualizzato sempre da Charania, bisognerà però capire la tempistica dell’affare. Non sarà facile infatti trovare asset disponibili già in estate, poichè le regole NBA impongono un periodo di ‘attesa‘ prima di cedere giocatori  in precedenza.

Quali possono essere le pretendenti? Gli Houston Rockets sognano di aggiungere una nuova superstar a roster e di cambiare indirizzo tecnico, mentre gli Orlando Magic gradirebbero l’approdo di un nuovo leader per il progetto tecnico. Nel mix potrebbero finirci anche i Miami Heat, con Pat Riley che intende affiancare al neo-arrivato Jimmy Butler un altro giocatore di primo livello. Al momento però ci troviamo nel campo delle suggestioni o ipotesi, nulla più: bisognerà attendere per gli sviluppi. Intanto, in questa folle offseason 2019, un altro scossone è pronto ad animare e cambiare il panorama NBA.

MIAMI HEAT “DESTINAZIONE GRADITA” PER WESTBROOK

Come riportato da Adrian Wojnarowksi di ESPN, i Miami Heat avrebbero espresso interesse per Russell Westbrook. Florida che sarebbe una delle destinazioni gradite alla star dei Thunder in caso di trade.

Nel suo incontro con il general manager Sam Presti alla presenza dell’agente Thad Foucher, Westbrook avrebbe inoltre preso atto della volontà – una necessità dopo la partenza di Paul George – dei Thunder di voltare pagina ed inaugurare una stagione di ricostruzione: spendere gli ultimi anni di picco dell carriera in una squadra da rifondare non sarebbe la priorità per l’MVP 2017, nonostante il tuttora forte legame tra il giocatore, la franchigia e la comunità di Oklahoma City.

A Miami, posto che le due squadre possano davvero trovare un modo di muovere il lungo ed oneroso contratto di Westbrook, Russ troverebbe l’All-Star Jimmy Butler, arrivato la scorsa settimana in Florida via Philadelphia 76ers. Con la coppia Wesbrook-Butler, gli Heat sarebbero probabilmente in grado di competere per un posto di rilievo in una Eastern Conference rimescolata dall’addio di Kawhi Leonard e dai trasferimenti di Kyrie Irving, Kemba Walker e Malcom Brogdon.

Daniele Maggio
daniele99maggio@gmail.com

Giornalista pubblicista dal 2016. Editor di NBAPassion.com per quanto riguarda la sezione approfondimenti, tratta della lega di basket più famosa al mondo in tutte le sue salse. Si occupa di calcio come corrispondente della Gazzetta dello Sport seguendo la Virtus Francavilla, formazione del girone C della Serie C.

No Comments

Post A Comment