Home NBA, National Basketball AssociationNBA News OKC, Sam Presti: “La trade per Hayward è stata un errore”

OKC, Sam Presti: “La trade per Hayward è stata un errore”

di Michele Gibin
sam presti hayward

Il Gm degli Oklahoma City Thunder Sam Presti ha ammesso di aver “commesso un errore” acquisendo via trade Gordon Hayward a febbraio alla deadline.

Hayward non è stato granché utile alla causa di OKC, poco utilizzato da febbraio da coach Mark Daigneault e visto pochissimo anche ai playoffs. Al suo posto Daigneault ha preferito i giovani Cason Wallace e Aaron Wiggins, che faranno parte anche in futuro del gruppo, e il veterano ex Celtics ne ha fatto le spese.

Il problema? Presti e i Thunder hanno speso tre giocatori e due seconde scelte future al draft per Gordon Hayward, in una trade fallimentare e per un giocatore che non resterà oltre la stagione in corso. OKC aveva girato alla trade deadline Tre Mann, Davis Bertans (e ok) e Vasiljie Micic agli Charlotte Hornets, oltre a due seconde scelte al draft NBA 2025, per Hayward. E per ritrovarsi nella serie contro i Dallas Mavs con un Josh Giddey inutilizzabile per i suoi problemi al tiro, e senza un’alternativa valida in panchina a parte Wallace, un rookie. In una situazione in cui un giocatore esperto e abituato alla pressione come Micic sarebbe servito di più.

E’ stato un errore, sto ancora imparando a conoscere questa squadra e questo roster. E’ un processo nel quale ci sta di fare degli errori, e io cerco sempre di osservare e capire“.

A bocciare l’affare ci aveva già pensato Hayward, pochi giorni fa. “E’ stata una delusione, sento di avere ancora tanto da offrire come giocatore ma non ho avuto la possibilità di mostrarlo. E pensavo l’avrei avuta, non immaginavo sarebbe andata così“. Gordon Hayward sarà ora free agent, in 26 partite con i Thunder ha raccolto soli 5.3 punti di media in 17 minuti a gara.

Gli Oklahoma City Thunder sono stati eliminati dai Dallas Mavs al secondo turno dei playoffs per 4-2, da testa di serie numero 1 a Ovest.

You may also like

Lascia un commento