Home Lega Basket ABasket mercato A New York Knicks, il mercato potrebbe non essere ancora finito

New York Knicks, il mercato potrebbe non essere ancora finito

di Filippo Beltrami
new york knicks

In una stagione che non sta andando cos√¨ bene quanto la scorsa, la trade che ha portato Cam Reddish nella Grande Mela potrebbe essere quella scossa di cui i New York Knicks avevano bisogno. “Non si tratta solo di un giocatore, si tratta della nostra squadra. Quindi non √® importante solo lo sviluppo di Cam o quello di Immanuel. √ą lo sviluppo di tutti che √® importante. Non vedo l’ora di lavorare con Cam, ma l’allenamento √® importante per me. Ti devi guadagnare quello che ottieni, √® semplice,” ha detto il coach dei Knicks Tom Thibodeau sull’arrivo in squadra di Reddish.

Quest’estate, l’ex giocatore di Atlanta aveva chiesto alla societ√† di essere scambiato. Il motivo era che l’ex Duke voleva avere un minutaggio maggiore rispetto a quello che gli era stato riservato fino a quel momento. Questo ha portato dispiacere al coach degli Hawks Nate McMillan. “Mi piace davvero Cam. Sono stato con lui probabilmente solo un anno e mezzo. Gi√† dal primo giorno che abbiamo lavorato insieme ho visto che aveva molto potenziale. Io e lui abbiamo avuto molte conversazioni riguarda la mia visione di cosa io pensavo potesse diventare. Ho avuto l’opportunit√† di allenare Paul George, stesso tipo di fisico, stesso tipo di gioco, grande abilit√† nel segnare, capace sia in attacco che in difesa. Queste sono cose di cui gli ho sempre parlato. Ha un sacco di potenziale.”

Attualmente New York occupa la decima posizione della Eastern Conference, l’ultima valevole per partecipare ai play-in, grazie ad un record di 22 vittorie e 21 sconfitte. Proprio per questo, il mercato dei New York Knicks potrebbe non essere ancora finito. Tra i possibili rinforzi pensati dalla dirigenza c’√® quello di Jalen Brunson. La point guard dei Dallas Mavericks non ha ancora firmato l’estensione contrattuale con la propria squadra e quindi quest’estate potrebbe diventare un free agent. Non √® la prima volta che i Knicks mostrano interesse nell’ex giocatore di Villanova. Infatti, gi√† in passato avevano provato a contattare i texani per imbastire uno scambio, venendo per√≤ rifiutati. Un possibile arrivo di Brunson, 25 anni, ringiovanirebbe un reparto point guard che attualmente vede Derrick Rose, 33 anni, e Kemba Walker, 31 anni, come i maggiori protagonisti.

Brunson, per√≤, non √® l’unico obbiettivo. New York ha anche sondato il terreno per Jerami Grant, dopo aver gi√† cercato di firmarlo nella free agency del 2020, e Myles Turner, entrambi ritenuti cedibili dalle loro franchigie. Secondo alcune fonti, anche il lungo di Atlanta John Collins, nonostante abbia firmato un quinquennale quest’estate, potrebbe essere messo sul mercato nel caso gli Hawks non dovessero far bene in questi anni.

You may also like

Lascia un commento