Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsLos Angeles Lakers Il nuovo Metta World Peace: maestro di difesa e…di vita

Il nuovo Metta World Peace: maestro di difesa e…di vita

di Jacopo Di Francesco

In una carriera di alti, bassi e follia, Ron Artest, Metta World Peace o Panda Friend (basterebbe già questo per capire) ha avuto un solo premio individuale, il Defensive Player of the Year 2004: dopo l’esperienza a Cantù, Metta è pronto a tornare alla “base”, a Los Angeles, dove i Lakers lo hanno appena confermato nel roster dei quindici che giocherà nella prossima stagione per la franchigia “purple and gold”.

Per la “modesta” somma di 2 milioni di dollari, farà valere tutta la sua esperienza per aiutare a crescere i giovani gialloviola, ma non solo sotto quest’aspetto, queste le sue parole a The Score: “Oggi molti ragazzi imparano a chiamare le ragazze t***e, ma non a diventare dei bravi padri e compagni”. Il discorso si è poi spostato sul suo contributo alla ricerca per la salute mentale, e a parlare è uno che di problemi di rabbia ne sa qualcosa (chiedere a chi c’era in quella notte ad Indianapolis): “Credo che sia importante diventare dei bravi uomini, aiuta molto con i problemi mentali. Questi spesso vengono dalle situazioni familiari”.

Il n. 37, come le settimane che Thriller è stato primo in classifica, sarà quindi il papà dello Staples Center, per quanto possa suonare strano. Si è guadagnato il 15o spot nel roster, tagliando Jabari Brown, e pare che stavolta sia apposto davvero.

Per NBA Passion,

Jacopo Di Francesco (@jdf9623)

You may also like

Lascia un commento