fbpx
Home NBANBA TeamsBoston Celtics I Celtics ritireranno la maglia di Kevin Garnett la prossima stagione

I Celtics ritireranno la maglia di Kevin Garnett la prossima stagione

di Michele Gibin

I Boston Celtics ritireranno la prossima stagione la maglia numero 5 di Kevin Garnett, per sei anni stella della squadra e vincitore del titolo NBA 2008 assieme a Paul Pierce, Ray Allen, Rajon Rondo e coach Doc Rivers. Garnett sarà inoltre inserito il prossimo settembre nella James Naismith Basketball Hall of Fame di Springfield, Massachussets.

Ad annunciare l’iniziativa gli stessi Celtics, con un post pubblicato sui canali social della squadra. Durante la sua carriera in bianco verde, Kevin Garnett ha disputato due finali NBA (2008 e 2010) ed ha viaggiato ad oltre 18 punti e 9 rimbalzi in 396 partite, dal 2007 al 2013.

Dopo 12 stagioni passate ai Minnesota Timberwolves, Garnett aveva chiesto ed ottenuto dal proprietario della squadra Glen Taylor una trade verso Boston, per formare una delle squadre più forti dell’era moderna NBA assieme agli All-Star Paul Pierce e Ray Allen. Al termine della stagione 2012\13, Garnett e Pierce furono spediti ai Brooklyn Nets in una maxi trade diventata opi celebre per i suoi effetti a lungo termine, con lo scambio che avrebbe girato ai Celtics le future prime scelte che sarebbero poi diventati Jayson Tatum e Jaylen Brown.

Diventato free agent al termine della stagione 2014\15, Garnett fece ritorno ai Timberwolves per chiudere la carriera nella sua prima squadra NBA.

KG diventerà il 23esimo giocatore della storia dei Boston Celtics a vedere il proprio numero di maglia ritirato.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi