fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsLos Angeles Lakers Kobe Bryant, la Mamba Sports Academy cambia nome in segno di rispetto

Kobe Bryant, la Mamba Sports Academy cambia nome in segno di rispetto

di Michele Gibin

La Mamba Sports Academy fondata a Thousand Oaks, California, da Kobe Bryant cambierà il proprio nome e rimuovere la dicitura “Mamba” in segno di rispetto al defunto campione dei Los Angeles Lakers.

L’accademia era nata nel 2018 nell’avveniristico complesso sportivo di Thousand Oaks, Los Angeles, e tornerà al nome di “The Sports Academy“, con un nuovo logo ed una nuova immagine come confermato dal CEO della struttura Chad Faulkner. “Abbiamo deciso di lasciare che il suo nome (di Bryant, ndr) viva in una Hall of Fame tutta sua, per così dire, in segno di rispetto per una legacy che non ha eguali e che vivrà di propria luce. La nostra opera qui non cambierà, siamo stati fortunati dal poter imparare da Kobe, e porteremo avanti i suoi insegnamenti nel modo più rispettoso possibile. Kobe Bryant era senza pari“.

Kobe Bryant aveva inaugurato due anni fa a Thousand Oaks un camp personale, il Mamba Pro Invitational, aperto a tanti giocatori NBA per sessioni di allenamento estivo, e lo stesso aveva fatto in inverno durante la off-season della WNBA. Coach Phil Handy, già assistente allenatore di Los Angeles Lakers e Cleveland Cavaliers, potrebbe prendere in mano la gestione del camp in futuro, se ci saranno le condizioni.

Faulkner ha dichiarato a The Undefeated di avere intenzione, col beneplacito della famiglia Bryant, di ergere un memoriale in ricordo di Kobe nelle due sedi di Thousand Oaks e Redondo beach.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi