Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsBoston Celtics Kristaps Porzingis non giocherà i Mondiali con la Lettonia

Kristaps Porzingis non giocherà i Mondiali con la Lettonia

di Michele Gibin
porzingis mondiali lettonia

Alla fine Kristaps Porzingis non ci sarà ai Mondiali di basket FIBA 2023. Il lungo lettone ha annunciato il suo forfait via socia con un comunicato, in cui ha spiegato di soffrire di fascite plantare al piede sinistro.

Porzingis ha rivelato che una risonanza magnetica effettuata di recente ha evidenziato il problema, e reso impossibile la sua partecipazione ai mondiali, che inizieranno il 25 agosto tra Giappone, Filippine e Indonesia. La Lettonia dovrà fare a meno della sua star. ed è inserita nel girone H assieme a Canada, Libano e Francia.

La decisione di non giocare, scrive Kristaps Porzingis, è stata presa in collaborazione con lo staff medico sia della nazionale lettone che dei Boston Celtics. Sullo status di Porzingis c’era del mistero da un paio di settimane, da quando sui media sportivi tedeschi era apparsa l’indiscrezione di un infortunio al piede per il giocatore, che gli avrebbe impedito di partecipare. Notizia respinta in parte dalla federbasket lettone che aveva garantito che la preparazione di squadra e giocatore sarebbe proseguita come da programmi.

Kristaps Porzingis non era ancora sceso in campo con la sua nazionale per le amichevoli di preparazione ai mondiali, ma dovrebbe viaggiare con la squadra e aggregarsi al gruppo: “E’ difficile, mi sento molto responsabile nei confronti di me stesso e dei tifosi della nazionale lettone, ma è stata presa la decisione che non giocherò ai Mondiali. Dopo diverse settimane di convalescenza e ripetute risonanze magnetiche la fascite plantare mi impedisce ancora di essere in campo. Questa decisione congiunta è stata presa sia dallo staff medico che dallo staff tecnico della nazionale, nonché con i Celtics, con il consiglio che ora sia necessario continuare il processo di recupero. Una decisione del genere non è mai facile, ma prometto che ci sarò e supporterò la squadra il più possibile“.

I Boston Celtics hanno confermato l’infortunio di Kristaps Porzingis, e indicato i tempi di recupero in 4-6 settimane, sufficienti per permettere al giocatore lettone di presentarsi al training camp di fine settembre per la stagione NBA 2023-24. Porzingis è arrivato ai Celtics in estate via trade dagli Washington Wizards, e ha firmato con Boston un rinnovo di contratto da due anni e 60 milioni di dollari fino al 2026.

You may also like

Lascia un commento