fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsLos Angeles Lakers Lakers, LeBron James è super e vince anche una scommessa con Schroder

Lakers, LeBron James è super e vince anche una scommessa con Schroder

di Lorenzo Brancati

Continua il percorso netto dei Los Angeles Lakers in questo inusuale avvio di stagione, mentre trascinati da LeBron James vincono la sesta gara in trasferta consecutiva. Gli avversari questa volta erano gli Houston Rockets, superati per 117-100.

Californiani che giocano benissimo su entrambe le metà campo, chiudendo il primo tempo sul 71-48. Di quei 71 punti, ben 22 sono stati firmati proprio da LeBron, che tra un’azione e l’altra trova anche il tempo di vincere una scommessa con Dennis Schroder. Nella prima metà del secondo quarto, infatti, il numero 23 ha ricevuto palla da Markieff Morris proprio nell’angolo adiacente la panchina degli ospiti. Il risultato è stato una tripla segnata girandosi di spalle a fissare i proprio compagni mentre il pallone faceva muovere la retina.

“Ho scommesso un Benjamin (100 dollari, ndr), che non l’avrebbe segnata.” ha raccontato Schroder.

“Ho accettato la scommessa mentre tiravo.” ha dichiarato LeBron “Una scommessa non è ufficiale finché non ci si guarda negli occhi. Perciò mi sono dovuto girare a guardarlo, e ho vinto.” Il numero 23 ha poi ammesso come quella fosse una mossa caratteristica di Steph Curry: “Steph è quello che ne segna di più così nella lega. Nove volte su dieci avrebbe segnato un tiro così.”

James ha chiuso la gara segnando 4 triple su 9 tentate, con Coach Frank Vogel che ha raccontato: “Noi lo incoraggiamo. Ci sono due ragioni: uno, è probabilmente il migliore tiratore che abbiamo in squadra, e due, le difese non lo affrontano al massimo. Passano sotto ai blocchi… Per quanto riguarda i tiri da molto lontano che prende, ha assolutamente semaforo verde in merito. Perché li segna.”

I Lakers agganciano così il record di 9-3, il migliore della lega, e LeBron James e compagni sono ora attesi in una serata back-to-back dagli Oklahoma City Thunder. Anthony Davis, che ha chiuso la gara contro i Rockets con 19 punti e 10 rimbalzi, ha riportato un problema all’alluce sinistro e per quanto le lastre non abbiano evidenziato problemi di grande entità sarà in dubbio per questa notte.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi