Home NBA, National Basketball AssociationNBA News Micheal Jordan si schiera contro Donald Trump: “Uno dei nostri diritti è la libertà di opinione”

Micheal Jordan si schiera contro Donald Trump: “Uno dei nostri diritti è la libertà di opinione”

di Luca Castellano
Trump vs tutti NBA ed NFL ma anche Jordan

Nelle ultime settimane lo sport americano è al centro di una continua polemica pubblica. Il conflitto che continua fra il Presidente degli Stati Uniti Donald Trump e gli atleti Nfl ed Nba per il mancato invito alla tradizionale cerimonia alla Casa Bianca, ha scatenato un grande consenso in favore di tutti gli atleti.

Da Colin Kaepernick, ex QB dei San Francisco 49ers passando a Stephen Curry e LeBron James, hanno criticato pacificamente la presa di posizione assunta da Trump. In questi giorni è sceso in campo anche “sua altezza” Micheal Jordan in favore degli atleti professionisti americani.

 

Micheal Jordan si schiera contro il Presidente Donald Trump

Nelle ultime ore anche la leggenda del basket americano ha voluto esprimere un suo commento alla vicenda. Secondo quanto riportato da Rick Bonnell insider di ‘The Charlotte Observer’, lo stesso Jordan appoggia l’iniziativa portata avanti dagli atelti statunitensi, schierandosi completamente contro Donald Trump.

” Uno dei diritti fondamentali della Costituzione Americana è che il nostro Paese è costruito sulla libertà d’espressione delle nostre opinioni. Gli Stati Uniti D’America hanno avuto una grande tradizione di proteste pacifiche, e anche in questo caso vengono sradicati tutti i buoni propositi mostrati da questi cittadini americani.  Bisogna continuare ad integrare in un mondo sano tutti i nostri cittadini, mettendo da parte l’odio verso altre etnie come mostrato in questa occasione. Soprattutto bisogna continuare a supportare la non divisione fra le diverse etnie e fra i diversi cittadini. Questi ultimi avvenimenti stanno dimostrando totalmente il contrario, danneggiando un mondo sportivo straordinario.”

Micheal Jordan, ex giocatore dei Bulls ed attuale proprietario dei Charlotte Hornets

You may also like

Lascia un commento