fbpx
Home Mondiali Basket 2019 Mondiali, coach Meo Sacchetti taglia Pietro Aradori che non la prende bene

Mondiali, coach Meo Sacchetti taglia Pietro Aradori che non la prende bene

di Francesco Catalano

E’ Pietro Aradori l’escluso da coach Meo Sacchetti per i Mondiali FIBA. La decisione del coach italiano è giunta in mattinata ed è stata prontamente comunicata dalla Gazzetta dello Sport.

I giocatori italiani che devono partire alla volta della Cina per disputare i Mondiali devono essere dodici, così era necessario un immediato esubero. Coach Sacchetti ha optato così per l’esperto Aradori che vanta 154 presenze nella nazionale maggiore. Il giocatore bresciano è passato recentemente dalla Virtus Bologna alla Fortitudo Bologna, creando non poche polemiche all’interno dell’ambiente del basket bolognese, e non solo.

Dalle prime indiscrezioni pare che il giocatore non abbia preso troppo bene la scelta che ha visto estrometterlo dalla partecipazione ai Mondiali.

Infatti, Aradori ha deciso di lasciare fin da subito il ritiro del team italiano in Grecia.  Lo ha fatto senza partecipare all’amichevole di venerdì sera contro la Grecia di Giannis Antetoukounmpo. Inoltre non ha deciso nemmeno di partecipare alla riunione tecnica in vista dell’amichevole di oggi pomeriggio contro la Serbia di Nikola Jokic e compagni. Una sfida che verrà riproposta nelle prime battute dei Mondiali, perché la nazionale italiana e quella serba si trovano nello stesso girone, il prossimo 4 Settembre.

Amedeo Della Valle, Marco Belinelli, Alessandro Gentile, Paul Biligha, Luca Vitali, Danilo Gallinari, Daniel Hackett, Ariel Filloy, Jeff Brooks, Amedeo Tessitori, Giampaolo Ricci, Awudu Abass, Brian Sacchetti e Luigi Datome i 14 ancora a disposizione di coach Meo Sacchetti.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi