Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsBoston Celtics NBA: le prime parole di Udoka da allenatore dei Celtics: “Voglio instaurare i giusti rapporti”

NBA: le prime parole di Udoka da allenatore dei Celtics: “Voglio instaurare i giusti rapporti”

di Lorenzo Brancati
udoka nets

Dopo il terremoto che ha modificato l’assodato assetto societario dei Boston Celtics, ecco arrivato il momento per il nuovo direttore operativo Brad Stevens di presentare il nuovo capo allenatore Ime Udoka.

“Ha un ottimo acume cestistico, capisce benissimo il gioco. Ma per me sono caratteristiche diffuse, ciò che ha fatto la differenza è stata la sua genuinità.” ha commentato Stevens “Anche la sua capacità di essere tosto ma comunque dolce. Poi la sua esperienza, gli anni da giocatore lottando per un posto a roster, poi le tante stagioni da assistente a San Antonio. Per concludere poi con le esperienze a Philadelphia e Brooklyn.”

Celtics, Udoka punterà a costruire fiducia nei giocatori

“Abbiamo due pilastri giovani intorno a cui lavorare.” ha raccontato Udoka stesso “Poi una schiera di giocatori scelti al primo round di cui velocizzare lo sviluppo. Prenderò un po’ da tutti questi processi, come ho sempre fatto da giocatore.”

“Si tratta di uno sport basato molto sulle relazioni, devi trovare il modo di costruirle fuori dal campo.” ha continuato il nuovo allenatore dei suoi “Non puoi allenare tutti allo stesso modo, quello che motiva qualcuno potrebbe mettere in imbarazzo qualcun altro. Devi trovare un equilibrio. Si rifa tutto alla fiducia, al rispetto e alla condivisione di intenti. Il mio lavoro è di metterli nella posizione per avere successo, di spingerli ad essere grandi.”

Parlando poi nuovamente del duo Jayson Tatum e Jaylen Brown, ha sottolineato: “Il fatto che non siano stati nominati nei quintetti All-NBA dovrebbe motivarli ancora di più. Perché aspettare? Andate là fuori e conquistateli ora. Si tratta di un messaggio che ho condiviso anche con Kawhi Leonard quando lo stavamo spingendo a diventare un giocatore da titolo a San Antonio.”

Insomma, dopo pochi giorni con l’organizzazione Ime Udoka sembra avere le idee già molto chiare, e non a caso il co-proprietario dei Celtics Wyc Grousbeck ha dichiarato: “Insieme vogliamo vincere il titolo numero diciotto.”

You may also like

Lascia un commento