fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationEvidenza NBA, rinviate le partite tra Mavs-Pelicans e Celtics-Bulls

NBA, rinviate le partite tra Mavs-Pelicans e Celtics-Bulls

di Michele Gibin

NBA, le partite tra Dallas Mavericks e New Orleans Pelicans di lunedì, e tra Boston Celtics e Chicago Bulls di martedì sono state rinviate.

I Mavs e i Celtics, che hanno registrato alcuni casi di giocatori positivi al coronavirus nei giorni scorsi, non hanno il numero minimo di giocatori disponibili (8) per una partita ufficiale NBA. Si tratta della terza e quarta gara NBA rinviata a data da destinarsi in questa stagione, dopo la partita d’apertura tra Rockets e OKC Thunder e quella di domenica tra Miami Heat e Boston Celtics.

I Mavericks hanno almeno due giocatori positivi al virus, tra cui Maxi Kleber e oltre metà squadra in questo momento ferma per ragioni di contact tracing, così come i Celtics dopo le positività di Jayson Tatum e Robert Wiliams.

Incontro lunedì tra NBA, NBPA e squadre per modificare il protocollo anti Covid

A seguito della decisione della NBA di rinviare le due partite i general manager delle squadre, la lega e il sindacato dei giocatori (NBPA) hanno indetto per oggi una conference call per discutere di alcune modifiche al protocollo anti Covid adottato prima della stagione. Nella giornata di domenica il portavoce NBA Mike Bass aveva dichiarato che la lega era preparata al rinvio di partite per motivi di sicurezza sanitaria in questa stagione, e di non avere alcun piano per sospendere il campionato.

Tra le misure in discussione dovrebbero esserci durata delle sessioni di allenamento e di shoot around, e nuove restrizioni sui “momenti di socialità” tra i giocatori di squadre diverse prima e dopo le partite. Il rtocollo prevde già per giocatori e staff l’uso obbligatorio dele mascherine a bordo campo e in panchina, anche per i giocatori attivi durante i minuti di riposo.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi