fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsBoston Celtics Pierce o Wade? Il web preferisce la guardia dei Miami Heat

Pierce o Wade? Il web preferisce la guardia dei Miami Heat

di Giovanni Oriolo

Nella notte tra venerdì e sabato Paul Pierce è stato ospite di “NBA Countdown“, trasmissione tv di ESPN. La discussione di quella notte era qual è il posto di Dwyane Wade nella storia del gioco? Proprio su questo tema che si è espresso l’ex Celtics e Clippers affermando che la carriera di “Flash” sia stata inferiore alle sua. Come ci si può immaginare l’affermazione di Paul, oltre che a stupire i presenti in studio, ha scatenato la reazione del web.

La carriera di Pierce migliore di quella di Wade? Il web dice di no

Il primo ad attaccare l’ex numero 34 dei Celtics è proprio il figlio di Dwayne, Zaire Wade. Il figlio della stella degli Heat ha postato una storia su Instagram dove non va per il sottile. Zaire dichiara di non credere alle parole di Pierce e chiude il commento con un gioco di parole legato al soprannome dell’ex Boston Celtics “The Truth”:

Non voglio nemmeno credere alle parole di Paul… Lui ha giocato 19 anni ed ha vinto solo un anello. Per non parlare del fatto che noi li abbiamo eliminati ai playoff. Questa è la verità

Da ieri su twitter in molti hanno risposto all’immagine che gira sui social e che chiede: “Meglio Pierce o Wade?” A dire la propria non sono stati solo i fan, ma anche tanti sono i vip. Quasi tutti hanno preso le difese del 3 volte campione NBA con la maglia della franchigia della Florida. Su Twitter Jared Dudley (attuale giocatore dei Nets) e Chris Martin Palmer sono stati anche ringraziati personalmente dalla guarda nativa di Chicago per i loro post pro Wade da loro scritti.

L’unico a non esprimersi è stato proprio l’ex Bulls e Cavaliers, che però ha fatto intendere la sua idea. Però, Zaire, non è stato l’unico famigliare a dire la sua sul caso Pierce-Wade. Anche la moglie di “Flash”, l’attrice Gabrielle Union, ha fatto capire a Paul che non condivide la sua opinione espressa venerdì sera. In più nessun vip, per ora, ha dato ragione all’ex stella dei Celtics.

Pierce o Wade? Ecco i loro numeri

Wade è stato MVP delle NBA Finals nel 2006, è stato due volte inserito nel primo quintetto All-NBA e chiuderà quest’anno una carriera nella quale ha avuto una media di 22 punti, 5.4 assist e 1.5 rubate a match in 16 stagioni. Pierce, invece, ha realizzato una media di 19.7 punti, 5,6 assi e 3,5 assist per partita in 1.343 presenze. Il 41enne di Oakland è stato nominato MVP delle Finals del 2008 e il suo numero 34 è stato ritirato dai Celtics.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi