Steph Curry si espone: "Luka Doncic sarà una star"
127533
post-template-default,single,single-post,postid-127533,single-format-standard,bridge-core-1.0.4,cookies-not-set,qode-news-2.0.1,ajax_updown,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-18.0.9,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

Steph Curry si espone: “Luka Doncic sarà una star”

Steph Curry si espone: “Luka Doncic sarà una star”

Sono arrivati anche i complimenti da parte di Draymond Green e Steph Curry per Luka Doncic nel post partita. Questa notte si è giocata Dallas Mavericks-Golden State Warriors, terminata 116-120. Partita risolta da una tripla di Kevin Durant a 14 secondi dalla fine per il +4 finale. Dallas è rimasta a contatto con i campioni NBA per tutto il corso della gara, grazie a una buona prestazione di Luka Doncic da 19 punti, 25 di Matthews e la doppia-doppia da 12 punti e 23 rimbalzi di DeAndre Jordan.

Dall’altra parte oltre al già citato Kevin Durant, che chiude con 29 punti, 12 rimbalzi e 8 assist, spiccano le prestazioni di un inaspettato Jonas Jerebko, 23 punti e 6 rimbalzi per lui, doppia-doppia di Draymond Green, 14 punti e 10 rimbalzi, mentre un po’ sotto tono Stephen Curry, che chiude si con 22 punti, ma tirando col 31.8%.

Nel post partita Draymond Green e Steph Curry si sono complimentati con il rookie sloveno dei Dallas Mavericks: Luka Doncic.

Il ragazzo è bravo, si, lo è.” Ha esordito Green. “Sarà un problema, lo è già, ma è destinato ad esserlo per molto tempo. Ci chiedevamo se potesse fare in NBA le stesse cose che faceva in Eurolega. Si, può farle. E, sai, è molto entusiasmante da vedere, e penso che lo sarà per molto tempo.”

Green ha poi aggiunto: “Sai, ha risollevato la sua franchigia. Secondo me neanche loro si aspettavano che fosse così forte sin da quest’ anno. E lo sarà ancora per molto tempo”.

Steph Curry su Luka Doncic: “Sarà una star”

Dopo Draymond Green anche Stephen Curry ha detto la sua su Doncic: “È un ragazzo molto talentuoso, intelligente, con un alto quoziente intellettivo ovviamente. Ha un sacco di fiducia nel suo gioco, e molto swag.”

Ha poi continuato: “È riuscito stanotte a segnare con diverse giocate talentuose. E’ un ragazzo che sa cosa vuole fare e ce lo vuole mostrare. Ovviamente è un rookie, ma riesce a trovare un modo di imporre il suo volere e il suo gioco il più delle notti. E sarà interessante vedere in che modo svilupperà il suo gioco all’interno della lega e sarà una star.”

Leonardo Tomassini
leotomassini5@gmail.com

18 anni,dalle marche, studente di beni culturali a Macerata, ossessionato dalla NBA. Sogno di diventare un giornalista.

No Comments

Post A Comment