Mistero Fultz: i 76ers non sanno quando tornerà in campo

Fultz Sixers

Mistero Fultz: il giocatore di Philly, assente dai campi da diverse settimane ormai, sembra poter saltare anche questa stagione.

Il sophomore, che nel 2017-2018 aveva disputato solamente l’ultima parte di stagione, sta ancora recuperando dall’infortunio rimediato ad inizio di campionato, e il front office della franchigia non ha idea di quanto potrà avvenire il suo ritorno.

MISTERO FULTZ: LE PAROLE DEL GM DEI 76ERS BRAND

Magic vs 76ers Markelle Fultz
Markelle Fultz, alla sua seconda stagione a Philly

In particolare, l’ex ala grande, ora dirigente, Elton Brand, ha mostrato chiaramente l’incertezza che aleggia sulla vicenda riguardante la guardia.

Non abbiamo idea se tornerà in questa stagione. Ora non possiamo dirlo

La maledizione che, negli ultimi anni, ha colpito le prime scelte al draft della franchigia della città dell’Amore Fraterno, continua dunque a colpire. A partire da Evan Turner, infatti, le pick dei 76ers hanno sempre subito un lungo processo di recupero al seguito di brutti infortuni, come dimostrano i casi di Ben Simmons e Joel Embiid.

Con il prodotto di Washington, purtroppo, la tradizione sembra non cambiare, ma, al contrario, a peggiorare. Il giocatore, infatti, dopo aver iniziato il 2018-2019 con buone medie, si è dovuto fermare. Inoltre, al seguito dell’aggiunta di Jimmy Butler nel roster, il suo recupero è stato rallentato, tanto da essere messo aldifuori della formazione iniziale.

Il mistero attorno a questo talento, dunque, continua ad infittirsi. Il front office di Philadelphia si chiede quale sarà la mossa più opportuna da compiere nei confronti di Fultz, ovvero se continuare ad aspettarlo oppure preferire scambiarlo. Per quest’ultima ipotesi, nello specifico, non mancherebbero gli estimatori del 20enne, come dimostra l’interessamento dei Detroit Pistons.

In ogni caso, l’avvento del nuovo anno potrebbe portare con sé cambiamenti ingenti sull’intera questione. E tra questi ultimi, incrociando le dita, speriamo ci sia quello di rivedere presto sul parquet uno dei giocatori più sfortunati degli ultimi anni.