fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsBrooklyn Nets I Suns sbancano il TD Garden, Celtics ancora giù e con i problemi al ginocchio di Walker

I Suns sbancano il TD Garden, Celtics ancora giù e con i problemi al ginocchio di Walker

di Michele Gibin

Kemba Walker non ha preso parte alla sfida di sabato del TD Garden di Boston tra i suoi Celtics ed i Phoenix Suns, la terza sconfitta consecutiva dei bianco verdi, ma la buona notizia per coach Brad Stevens è che la risonanza magnetica sul ginocchio sinistro dell’ex Hornets non ha riscontato problemi.

Walker sta convivendo da qualche giorno con un fastidio al ginocchio, un problema che gli ha impedito di prendere parte all’allenamento del venerdì, e che ha consigliato ai Celtics di fermare il giocatore in via precauzionale: “Il ginocchio fa male” Spiega coach Stevens “Ma dalla risonanza non è risultato nulla“.

Per Walker, quella contro i Suns è stata la quinta partita saltata in stagione, ed i Celtics senza la loro point guard e senza Jaylen Brown (infortunio al pollice della mano destra) hanno finito per perdere un’altra gara casalinga.

123-119 il risultato, Devin Booker, DeAndre Ayton e la miglior partita in carriera del secondo anno dei Suns Mikal Bridges condannano i Celtics. Booker chiude con 39 punti (12 su 20 al tiro), 10 rimbalzi e 9 assist, Ayton tira male (8 su 22) ma mette a referto una doppia doppia da 26 punti e 15 rimbalzi, con 10 su 11 ai tiri liberi.

Mikal Bridges parte in quintetto base al posto dell’infortunato Kelly Oubre Jr, ed in 40 minuti di gioco chiude con 26 punti e 6 su 9 al tiro da tre punti, ed i Suns trovano a Boston la quarta vittoria consecutiva.

Dopo aver inseguito per tutta la partita, trascinati da Marcus Smart, i Celtics si riavvicinano a -5 nel quarto periodo, ma due triple di Bridges e Dario Saric li tengono a distanza. Ancora Bridges replica a Daniel Theis ad un minuto dal termine, ed i Suns controllano. Smart fa le veci di Walker e chiude con 37 punti (con 11 su 22 al tiro da tre!), 8 assist e 4 recuperi difensivi, Jayson Tatum segna 26 punti.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi