Tony Parker annuncia il ritiro dopo 18 stagioni NBA
140494
post-template-default,single,single-post,postid-140494,single-format-standard,bridge-core-1.0.4,cookies-not-set,qode-news-2.0.1,ajax_updown,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-18.0.9,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

Tony Parker annuncia il ritiro dopo 18 stagioni NBA

tony parker maglia

Tony Parker annuncia il ritiro dopo 18 stagioni NBA

Tony Parker annuncia il ritiro, il giocatore francese degli Charlotte Hornets appende le scarpette al chiodo dopo 18 stagioni NBA, di cui 17 ai passate ai San Antonio Spurs.

Ad annunciarlo è lo stesso Parker, con un post pubblicato sui suoi account personali social.

L’ex campione NBA con la maglia degli Spurs ha motivato la sua scelta durante una lunga intervista rilasciata a Marc J. Spears per The Undefeated: “Sono tanti i fattori che mi hanno portato a dire stop, non ultima la consapevolezza di non poter essere più quel Tony Parker“.

Dopo 17 stagioni in Texas alla corte di Gregg Popovich, la scorsa estate il free agent Tony Parker aveva accettato un biennale con gli Charlotte Hornets (opzione sul secondo anno) del connazionale Nicolas Batum.

In North Carolina una stagione deludente, con gli uomini di coach James Borrego che hanno mancato in volata l’accesso ai playoffs della Eastern Conference: “Credo di essere ancora in grado di giocare, avrei potuto puntare alle 20 stagioni NBA” Prosegue Parker “A Charlotte ho passato una stagione positiva, senza infortuni. Non vedo però un motivo per continuare, al momento“.

Nel mese di maggio Tony Parker aveva informato gli Hornets del suo possibile ritiro, prendendo tempo e rimandando la decisione a giugno. Decisione arrivata in queste ore dal 37enne, uno dei giocatori più titolati della sua epoca (4 titoli NBA, un titolo di MVP delle finali, 6 All-Star Game, 3 nomine nel secondo miglior quintetto NBA, 4 medaglie con la nazionale francese).

Il trio Parker-Ginobili-Duncan ha vinto assieme 701 partite tra stagione e regolare playoffs dal 2002 al 2016, anno del ritiro di Tim Duncan, la miglior prestazione NBA ogni epoca per un terzetto di giocatori.

Michele Gibin
pt.fadeaway@gmail.com

Contributor per NBAPassion.com

No Comments

Post A Comment