fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA News Torneo NBA2K20, sul match Durant-Jones Jr l’ombra delle scommesse?

Torneo NBA2K20, sul match Durant-Jones Jr l’ombra delle scommesse?

di Gabriele Melina

La rapida diffusione del Sars-CoV-2 ha avuto effetti immediati e drastici su tutto il mondo intero, compreso il suolo statunitense ed il suo massimo campionato di pallacanestro. La NBA aveva inizialmente sospeso il proseguimento della stagione 2019\20 per un periodo dalla durata di trenta giorni, ma, viste tutte le ulteriori complicazioni che sono nate in una situazione così delicata, ha deciso di prolungare tale provvedimento a tempo indeterminato.

L’assenza di incontri disputati di giorno in giorno ha lasciato un vuoto, per noi spettatori ma anche per tutti gli emittenti televisivi e la lega stessa, a cui si è cercato di recuperare dando vita ad un torneo di NBA2K20 tra giocatori professionisti, sponsorizzato da ESPN.

Proprio nella giornata di ieri si è concluso il primo round di questo format d’intrattenimento abbastanza alternativo, e i quarti di finale sono in programma per il fine settimana. Il vincitore riceverà un assegno di 100mila dollari, che andrà poi donata ad un’organizzazione di beneficenza a sua scelta.

Fin qui sembrerebbe tutto rose e fiori, eppure, c’è stato un avvenimento a cui sicuramente nessuno degli organizzatori avrebbe mai aspirato per mantenere solida la sua immagine pubblica.

Torneo NBa 2K20: Durant contro Jones Jr, l’incontro influenzato dalle scommesse?

Ovviamente, con l’avvento di questo nuovo torneo non è mancato anche l’arrivo dei così detti “bookmakers“, ovvero persone o agenzie autorizzate addette alle scommesse sportive. Sono state inserite, difatti, delle scommesse su chi avrebbe avuto maggiore probabilità di terminare l’incontro con una vittoria. La gara in questione era la prima in assoluto di questo campionato, disputata tra la superstar dei Brooklyn Nets Kevin Durant e l’ala dei Miami Heat Derrick Jones Jr. Il tutto si è chiuso con un successo per il ventitreenne ex Phoenix Suns, ma, secondo quanto riportato da Robert Cooper, gestore delle quote di SportsBetting.ag, qualcuno era già a conoscenza del risultato finale.

Abbiamo inizialmente proposto Kevin Durant come colui che avrebbe avuto maggior possibilità di vincere il match, eppure, abbiamo notato come nel corso delle prime ventiquattro ore davvero pochi lo sceglievano come favorito. Poi, il primo turno è iniziato, e tutte le scommesse sono andate a favore di Derrick Jones Jr. E’ ovvio che qualcuno sapeva già come sarebbe andata a finire“.

Tutto ciò sarebbe nato perché la gara, terminata 78-62, sarebbe stata pre-registrata e non trasmessa in diretta come invece ESPN affermava. Comunque, si suppone che il torneo di NBA2K20 possa procedere in avanti senza nessuno stop causato da questa leggera controversia, con Jones Jr. che affronterà Montrezl Harrell dei Los Angeles Clippers questo giovedì.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi