Home NBA, National Basketball AssociationMercato NBA, ultime notizie su scambi e trattative Parla Metta: “Sono ancora uno dei più forti nel mio ruolo”

Parla Metta: “Sono ancora uno dei più forti nel mio ruolo”

di Alessandro Maritato

Metta World Peace, per i nostalgici Ron Artest, durante l’arco della sua lunghissima carriera NBA ha sempre rilasciato dichiarazioni altisonanti e molto spesso non confermate dal campo di gioco. L’ultima risale a qualche giorno fa. Infatti, secondo Darryn Albert di Larry Brown Sports, Metta avrebbe dichiarato di essere ancora uno dei giocatori più forti in circolazione nel proprio ruolo, smentendo tutte le voci che lo davano per finito o spacciato.

Ron Artest con il Larry O'Brien Trophy, vinto nel 2010 con i Lakers

Ron Artest con il Larry O’Brien Trophy, vinto nel 2010 con i Lakers

La voce è saltata fuori dopo un’indiscrezione che vede protagonista proprio Metta, che secondo alcune testate americane, sarebbe vicinissimo ad un ritorno in maglia gialloviola. Il giocatore non ha confermato, ma neanche ha negato, queste voci, e si dice aperto a qualsiasi possibilità. Come ha dimostrato negli ultimi mesi a Cantù, Ron (o Metta) ha ancora tanto da dare al mondo del basket, sia che riguardi il campo che fuori dal campo, con le sue interviste e con il suo famosissimo trash talking, che lo ha reso un’autentico mito tra gli appassionati del gioco. Se da un lato ci sono i tifosi che non vorrebbero Metta perché vecchio, dall’altro ci sono i nostalgici della NBA dello scorso decennio (in cui mi infilo molto volentieri), che non vedono l’ora di rivedere Metta in NBA per esibirsi nella sua magistrale difesa e per dare una scossa emotiva alle nuove reclute dei Lakers.

Per NBA Passion

Alessandro Maritato

You may also like

Lascia un commento