fbpx

Salary Cap NBA: LA Clippers

di Marco Tarantino

Andiamo ad analizzare i Salary Cap delle varie franchigie NBA in vista della nuova stagione 2015-2016 che si preannuncia ricca di novità.

Dopo gli Indiana Pacers passiamo ad una franchigia che ha mantenuto invece lo zoccolo duro formato da Griffin, Paul e con qualche patema d’animo DeAndre Jordan, aggiungendo tasselli molto importanti come Pierce e Lance Stephenson.

Clippers Salary

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

A livello salariale il più pagato sarà ancora CP3, con 21.4 milioni di dollari: in crescita il costo salariale di DeAndre Jordan. Per strapparlo ai Mavs, la dirigenza gli ha offerto un contratto da quasi 20 milioni di dollari (19.6), in scia l’altro grande nome, Blake Griffin, con 18.8 milioni di dollari a formare un frontcourt da quasi 40 milioni di dollari.

Il primo nuovo arrivato si trova nella quarta posizione della classifica dei giocatori più pagati della prossima stagione dei Clippers, ovvero Lance Stephenson, arrivato via trade dagli Hornets, per trovare nuove motivazioni lontano da Charlotte. Per Born Ready 9 milioni di dollari. Pierce invece percepirà 3.37 milioni di dollari, a cui vanno aggiunti i quasi 2 complessivi di Wesley Johnson e Prigioni.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi