Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsGolden State Warriors Warriors, contrasti per la costruzione della nuova arena

Warriors, contrasti per la costruzione della nuova arena

di Giulio Scopacasa

I Golden State Warriors hanno una delle arene più rumorose della NBA. Il tifo alla Oracle Arena è sempre incredibile, soprattutto durante i Playoffs. Nonostante questo c’è il progetto per il nuovo palazzetto.

Un gruppo anonimo formato da ricchi donatori della UCSF (University Of California, San Francisco), che include l’ex UCSF vice cancelliere Bruce Spaulding e l’ex sindaco Willie Brown, sembra intenzionato a voler bloccare il progetto dei Warriors per la costruzione della nuova struttura a Mission Bay, sul lungomare.

“Quest’arena rovinerà decadi di ottimo lavoro e di piani a Mission Bay e renderà impossibile per le persone del luogo accedere all’ospedale.” ha detto pubblicamente Sam Singer, assunto dalle forze contrastanti.

Vicino all’arena, il progetto dei Warriors includerebbe due grattacieli alti 48 metri, che andrebbero adibiti a vari uffici nella zona e una piazza centrale larga più di Union Square. Golden State pianifica di costruire soltanto 950 posti auto, 650 da adibire alle due torri. Tutti gli oppositori ddell’idea dei Warriors avrebbero formato la Mission Bay Alliance, una organizzazione no-profit i quali contribuenti hanno il diritto di rimanere anonimi.

Per NBAPassion.com
G. Scopacasa (@Jeuls97 on Twitter)

You may also like

Lascia un commento