Road to Vitoria: Fenerbahce Istanbul-Zalgiris Kaunas

Non solo NBA, è tempo di Playoff anche nella Turkish Airlines Euroleague ed una tra le serie più interessanti è Fenerbahce-Zalgiris, due squadre opposte per costruzione del roster, budget e caratteristiche del gruppo. Il Fenerbahce Beko Istanbul si è qualificato da prima della classe con un record di 25-5 dando spesso l’impressione di essere una squadra di un altro livello anche per la massima competizione continentale, mentre lo Zalgiris Kaunas ha agguantato un posto tra le prime otto in classifica soltanto all’ultima giornata, in una lotta Playoff che ha coinvolto ben sette squadre, compresa la “nostra” Olimpia Milano.

LO SCORE IN REGULAR SEASON

Fenerabahce Istanbul

  • Record: 25-5
  • Punti segnati (media): 83.4
  • Punti subiti (media): 74.5
  • Team Leaders: Jan Vesely (12.9 Pts), Jan Vesely (5.4 Reb), Kostas Sloukas (4.7 Ast)

Zalgiris Kaunas

  • Record: 15-5
  • Punti segnati: 78.6
  • Punti subiti: 77.4
  • Team Leaders: Brandon Davies (14.4 Pts), Brandon Davies (5.6 Reb), Nate Wolters (4 Ast)

Diamo ora uno sguardo ai roster delle due squadre

ROSTER FENERBAHCE BEKO ISTANBUL

Datome, Vesely e Sloukas: la colonna portante del Fenerbahce
  • Erick Green #1
  • Ergi Tirpanci #3
  • Nicolo Melli #4
  • Baris Hersek #5
  • Melih Mahmutoglu #10
  • Tyler Ennis #11
  • Nikola Kalinic #12
  • Tarik Biberovic #13
  • Kostas Sloukas #16
  • Egehan Arna #18
  • Marko Guduric #23
  • Jan Vesely #24
  • Sinan Guler #32
  • Ali Muahmmed #35
  • Ahmet Duverioglu #44
  • #Luigi Datome #70
  • Joffrey Lauvergne #77

Head Coach Zeljko Obradovic

ROSTER ZALGIRIS KAUNAS

Sarunas Jasikevicius, vera stella dello Zalgiris
  • Brandon Davies #0
  • Deon Thompson #2
  • Nate Wolters #3
  • Thomas Walkup #7
  • Leo Westermann #9
  • Lukas Uleckas #10
  • Erikas Venskus #12
  • Paulius Jankunas #13
  • Laurynas Birutis #17
  • Arturas Milaknis #21
  • Aaron White #30
  • Rokas Jokubaitis #31
  • Marius Grigonis #40
  • Antanas Kavaliauskas #44
  • Edgaras Ulanovas #92

Head Coach Sarunas Jasikevicius

VINCE IL FENERBAHCE SE…

Nella sfida Fenerbahce-Zalgiris la squadra allenata da Coach Zeljko Obradovic parte senza dubbio nettamente favorita, testimoniato anche dal fatto che stiamo parlando della squadra che ha vinto la Regular Season e forse della candidata numero uno alla vittoria finale. Un’eventuale eliminazione del Fenerbahce al primo turno contro il “modesto” Zalgiris rappresenterebbe un vero e proprio fallimento della squadra turca e francamente almeno sulla carta appare improbabile una loro eliminazione. Il Fenerbahce ha avuto il quinto migliore attacco della competizione (in squadra ci sono però tantissimi giocatori in grado di segnare in qualsiasi modo), ma la miglior difesa, da sempre il vero punto di forza delle squadre di Obradovic. Per vincere la serie i turchi dovranno riuscire a giocare la loro pallacanestro (solida e concreta) e proteggere il fattore campo, visto che giocare in casa dello Zalgiris è complicato per chiunque; inoltre il Fenerbahce dovrà far valere la loro maggior esperienza, visto che la maggior parte dei giocatori del roster hanno già giocato delle Final Four da protagonisti e sanno bene come gestire pressione e momenti negativi all’interno delle partite. Infatti il Fenerbahce ha quasi sempre saputo ribaltare momenti negativi, rimontando il punteggio partendo sempre dalla loro incredibile fase difensiva ed anche nelle partite punto a punto la squadra di Coach Obradovic è sempre in grado di effettuare un parziale devastante per gli avversari. Il punto forte del roster di Obradovic è sicuramente il reparto lunghi, visto che Melli, Lauvergne e Vesely sono tutti giocatori di primissimo livello in entrambe le metà campo; un altro punto di forza è sicuramente la profondità del roster turco, in quanto dalla panchina escono giocatori del calibro del già citato Lauvergne, oltre ai vari Nikola Kalinic, Ali Muahmmed ed Erick Green, ovvero tutti giocatori in grado di cambiare le sorti di una partita.

 

Un’azione spesso letale del Fener: pick and pop con canestro da tre punti di Melli

Il reparto esterni è invece composto da giocatori di grande esperienza e che proprio come il reparto lunghi sono tutti giocatori di altissimo livello, quindi trovare punti deboli nel Fenerbahce è veramente difficilissimo, se non impossibile. Sarà fondamentale la difesa su Brandon Davies e su Nate Wolters, ovvero i due giocatori principali dello Zalgiris; inoltre saranno una chiave fondamentale i rimbalzi offensivi della squadra turca, visto che ci sono tantissimi giocatori di stazza notevole ed in grado di andare forte a rimbalzo. Quindi nella serie Fenerbahce-Zalgiris sarà fondamentale vedere chi avrà il controllo dei rimbalzi.

VINCE LO ZALGIRIS SE…

Nella serie Fenerbahce-Zalgiris la squadra di Coach Jasikevicius non ha molte chance di vittoria, ma è sicuro che non molleranno mai fino alla fine perchè la squadra lituana è una squadra che non concede mai nulla di facile agli avversari. Fondamentale sarà il riuscire a strappare il fattore campo andando a vincere una partita in Turchia, impresa ardua ma che la squadra di Jasikevicius è in grado di fare dato che ci hanno già abituato ad imprese (come la passata stagione). Il punto di forza dello Zalgiris è la circolazione di palla nella metà campo offensiva, dato che vengono sempre coinvolti tutti i giocatori e preferiscono far muovere la palla con passaggi rapidi ed intelligenti piuttosto che attaccare in 1 vs 1. Fenerbache-Zalgiris è sulla carta uno scontro impari, sarà dunque fondamentale per la squadra lituana lo spingersi oltre ai propri limiti; una chiave tattica fondamentale sarà il controllo dei rimbalzi per andare in contropiede. Inoltre sarà fondamentale per entrambe le squadre la percentuale al tiro da tre punti, in quanto se da un lato lo Zalgiris dovrà essere brava a limitare le conclusioni da tre al Fenerbache (prima in questa specialità col 43%), dovrà anche lo Zalgiris stesso riuscire a trovare tanti canestri dall’arco in quanto anche loro sono una delle migliori squadre al tiro pesante (quarto posto con il 39%). Il giocatore chiave dello Zalgiris (oltre alle due stelle Davies e Wolters) è Aaron White, che rappresenta l’anima della squadra ed è un giocatore che spesso ha trovato le giocate fondamentali all’interno delle partite; White infatti in questa stagione è migliorato tantissimo, diventando un giocatore pericoloso in entrambe le metà campo.

FENERBAHCE-ZALGIRIS: PRONOSTICI E STREAMING

La serie Fenerbahce-Zalgiris partirà il 16 aprile alle ore 19.45 con la prima palla a due, le prime due partite si giocheranno in Turchia, mentre gara tre ed eventualmente gara quattro si giocheranno a Kaunas, per tornare se sarà necessario ad Istanbul per gara 5. Tutte le partite saranno visibili su Eurosport player ed Euroleague tv, sia live che on demand.

Come detto in precedenza, tutti i favori del pronostico stanno dalla parte del Fenerbahce, che potrebbe vincere agevolmente anche 3-0, ma sarà fondamentale vedere se lo Zalgiris riuscirà a strappare una delle due prime gare in Turchia.