Tyson Chandler: “LeBron James è come me lo aspettavo, un leader ed un esempio di professionalità”

LeBron James and Tyson Chandler, Los Angeles Lakers vs Sacramento Kings at Golden 1 Center

Tyson Chandler: “LeBron James è come me lo aspettavo, un leader ed un esempio di professionalità”

Tyson Chandler su LeBron James: “LeBron è come me lo aspettavo, un leader

A poco più di un mese dal suo approdo a L.A. Tyson Chandler ha avuto sui Lakers un impatto già apprezzabile: esperienza da vendere, difesa e presenza a rimbalzo per una squadra corta sotto canestro, e costretta a fare affidamento al solo JaVale McGee sotto le plance.

L’ex lungo di Chicago Bulls e New Orleans Hornets, e campione NBA con i Dallas Mavericks nel 2011 ha dichiarato a Gina Mizell di The Athetlic come i Phoenix Suns – squadra in cui Chandler ha militato dal 2015 al 2018 – lo abbiano lasciato andare perché non più previsto dai piani della squadra allenata da coach Igor Kokoskov.

Non mi avrebbero fatto giocare. Avevano deciso di dare spazio ancora una volta ai giocatori più giovani, situazione non diversa da quella degli ulltimi due o tre anni. Credo abbiano ritenuto giusto che io potessi essere libero di cercare un’altra soluzione altrove. L’ho apprezzato. Nonostante le stagioni difficili e le sconfitte, a Phoenix mi sono trovato benissimo. I giovani sono stati sempre disposti ad ascoltare e si sono sempre impegnati al massimo. Non ho quindi nessun tipo di risentimento nei confronti di nessuno, a Phoenix, è stata la miglior soluzione per entrambe le parti

Tyson Chandler su LeBron James: “Un vero leader, LeBron è come me lo aspettavo”

Il 36enne Chandler ha poi parlato del suo arrivo a Los Angeles, e delle sue prime impressioni su LeBron James:

Onestamente, mi aspettavo che LeBron fosse proprio così. (LeBron, ndr) è stato incredibile per questo gioco, un hall of famer dentro e fuori dal campo. Siamo quasi coetanei, quindi ho avuto modo di seguire da vicino tutto il suo percorso. E’ una persona che ho sempre rispettato tantissimo, anche prima di arrivare qui e di condividere lo stesso spogliatoio. Il modo in cui è riuscito a gestire la fama, la sua carriera, le pressioni e le aspettative, e diventare l’uomo che è oggi… merita grande rispetto. Mi aspettavo la sua leadership, e giocare di fianco ad uno dei più grandi di sempre, vedere come sia in grado di dare sempre il massimo nei momenti decisivi, è davvero eccitante

Queste le cifre di Tyson Chandler in 13 partite in maglia Lakers: 3.7 punti, 7.3 rimbalzi e 0.5 stoppate a partita, in 20 minuti di utilizzo.

Michele Gibin
pt.fadeaway@gmail.com

Contributor per NBAPassion.com

No Comments

Post A Comment