I gemelli Morris scelgono Rich Paul, agente di LeBron, Wall e Ben Simmons

Markieff e Marcus Morris

I gemelli Morris scelgono Rich Paul, agente di LeBron, Wall e Ben Simmons

Markieff e Marcus Morris hanno firmato un nuovo contratto con l’agenzia “Klutch Sports Group“, come riportato da Shams Charania di Yahoo Sports.

A partire dalla prossima estate, i due giocatori saranno rappresentati da Rich Paul, fondatore dell’agenzia e rappresentante di – tra gli altri – LeBron James, Ben Simmons, John Wall, Kentavious Caldwell-Pope, e degli ex compagni di James ai Cleveland Cavs J.R. Smith e Tristan Thompson.

Markieff e Marcus Morris, gemelli e compagni di squadra prima alla Kansas University e poi per due anni ai Phoenix Suns, sono all’ultimo anno di contratto con, rispettivamente, Washington Wizards e Boston Celtics.

La prossima free agency, che comincerà il 1 luglio 2019, sarà tra le più ricche degli ultimi anni, e vedrà coinvolti nomi del calibro di Kawhi Leonard, Jimmy Butler, Kyrie Irving e Klay Thompson, tra i migliori.

Tante sono dunque le squadre che in estate hanno preferito “risparmiare” in vista della prossima tornata di free agent (LA Lakers, NY Knicks, Brooklyn Nets, Sacramento Kings). Il salary cap per le 30 squadre NBA è oggi fissato a circa 99 milioni di dollari, che saliranno a 101 nel 2018\19. A partire però dalla off-season 2019\20, il tetto salariale balzerà sino a 109 milioni di dollari (stime di basketball.realgm.com).

In vista di un così corposo aumento della capacità di spesa delle franchigie, saranno parecchi i giocatori in cerca di un contratto pluriennale sin dal prossimo luglio.

Markieff e Marcus Morris, le cifre

Markieff Morris in maglia Phoenix Suns

Con la scelta di affidarsi a Rich Paul, i Fratelli Morris andranno dunque alla caccia del contratto della vita. Markieff, il più “vecchio” dei due (di appena sette minuti), in otto stagioni NBA ha giocato con le maglie di Phoenix e Washington. La sua stagione migliore risale al 2014\15, 15.3 punti e 6.2 rimbalzi a partita in 31.5 minuti di gioco con la franchigia dell’Arizona. L’anno scorso Markieff ha tenuto una media di 11.5 punti e 5.6 rimbalzi a gara in 73 partite per gli Washington Wizards.

Marcus Morris esordisce nella NBA con gli Houston Rockets. Successivamente veste le divise di Phoenix (assieme a Markieff), Detroit e Boston Celtics. La stagione 2017\18 è la migliore per Marcus: i Celtics raggiungono la finale di Conference e Morris si ritrova spesso a marcare LeBron James durante le 7 partite della serie.

Michele Gibin
pt.fadeaway@gmail.com

Contributor per NBAPassion.com

No Comments

Post A Comment