Jerry West su Danilo Gallinari, “Per battere Golden State abbiamo bisogno di lui”

Los Angeles Clippers

Dopo aver perso gara 4, i Los Angeles Clippers sono pronti a scendere in campo questa notte contro i Golden State Warriors per tenere accese le speranze di qualificazione.

Jerry West, dirigente della franchigia californiana, ha analizzato la situazione della propria squadra, rivelando anche quello che a suo parere sarà il fattore decisivo in gara 5, ovvero la prestazione di Danilo Gallinari.

Jerry West su Danilo Gallinari, “Difficile vincere senza i suoi punti”

“Se guardi solo all’esperienza, dimentica il talento differenziale, questa è una squadra molto interessante. Doc Rivers ha fatto un magnifico lavoro con questi ragazzi. Non hanno paura”, ha detto West.

“Ma dobbiamo realizzare più tiri. Uno dei nostri migliori tiratori è Gallinari, ma è difficile per noi vincere se lui non produce più punti. Fa parte del nostro DNA”.

Le prime partite della serie hanno effettivamente dimostrato l’importanza del giocatore italiano nel sistema di Doc Rivers. Gara 2, in cui Gallinari ha realizzato 24 punti, rappresenta l’unica vittoria dei Clippers. Nelle altre tre sfide disputate invece l’apporto del n°8 è stato notevolmente inferiore.

Gallinari è reduce da una straordinaria regular season, in cui ha realizzato 19,8 punti e 6,1 rimbalzi di media, tirando con il 46%. LA ha necessità di ritrovare il proprio leader per sperare in una complicata rimonta.