Home Basket femminile Aces, quando rientra Chelsea Gray? “Voglio le Olimpiadi”

Aces, quando rientra Chelsea Gray? “Voglio le Olimpiadi”

di Michele Gibin
chelsea gray

Chelsea Gray “non ha ancora una data precisa” per il suo rientro ma nei suoi piani c’è di giocare in questa stagione con le Las Vegas Aces.

Gray, MVP delle WNBA Finals nel 2022, aveva saltato le finali del 2023 a causa di un infortunio al piede. Infortunio che si è protratto per tutta la off-season e l’inverno, le Aces non hanno mai precisato quale fosse stato il problema.

Neppure Chelsea Gray ha speso troppe parole, preferendo concentrarsi sul recupero. La point guard ha saltato il training camp e le prime due partite di stagione regolare, “e ora vediamo come andranno gli allenamenti alla ripresa, è meglio non giocare quando si sta lavorando per rientrare in forma. Per cui non abbiamo al momento una tempistica certa però posso dire che chi dice che potrei restare fuori per tutta la stagione, mente“.

Io sto bene e voglio giocare, sarà ujna stagione lunga e se verrò chiamata per le Olimpiadi sarà ancora più lunga” ha detto Gray, dando così involontariamente almeno un riferimento. Le Olimpiadi di Parigi 2024 saranno tra 26 luglio e 11 agosto e se Chelsea Gray spera di far parte delle 12 di Team USA, allora significa che per quella data potrebbe essere già rientrata. La WNBA si fermerà per tre settimane durante le Olimpiadi come da tradizione negli anni olimpici.

Il piano delle Las Vegas Aces è quello di far rientrare la loro point guard e leader per gradi, e di riaverla al massimo per la seconda parte della stagione e i playoffs. Las Vegas ha vinto gli ultimi due titoli ed è la squadra favorita anche per il 2024, davanti a New York Liberty e Connecticut Sun. Al posto di Gray in rotazione, coach Becky Hammon sta utlizzando Kate Martin, scelta al secondo giro del draft 2024 in uscita da Iowa.

You may also like

Lascia un commento