Home Basket femminile Caitlin Clark, record di triple in partita per una rookie. Aces KO con Seattle

Caitlin Clark, record di triple in partita per una rookie. Aces KO con Seattle

di Michele Gibin
clark record triple wnba

Un calendario più agevole sta favorendo le Indiana Fever, che sul filo di lana hanno trovato la terza vittoria stagionale per 85-83 contro le Washington Mystics nel giorno di un altro record WNBA per Caitlin Clark.

Clark ha segnato 30 punti con 7 su 13 da tre stabilendo il nuovo record per una rookie WNBA per tiri da tre realizzati in una singola partita. Per lei anche 8 rimbalzi, 6 assist, 4 recuperi e ben 8 palle perse, ancora tantissime, e 8 su 15 dal campo, e soprattutto i tiri liberi che hanno risparmiato alle Fever un KO che sarebbe stato pesante contro la peggior squadra della lega, le Mystics che non hanno ancora vinto una partita in stagione (0-11).

Per Caitlin Clark è stata la miglior serata al tiro della sua giovane carriera WNBA: “Oggi ho tirato davvero bene, anche gli errori erano buoni errori, il tiro c’era. E abbiamo tirato tutte bene, 16 triple di squadra“.

Il precedente record di triple in una partita per una rookie WNBA apparteneva a Crystal Robinson, sempre con 7 tiri a bersaglio nel 1999 con le New York Liberty. Clark è anche diventata la giocatrice WNBA più veloce di sempre a raggiungere quota 200 punti e 75 assist, in appena 12 partite. Una prova, quella a Washington DC, che segue la peggior partita della stagione per l’ex star di Iowa da soli 3 punti con New York.

Sapevo che cosa avrei trovato nella WNBA, a livello di impatto fisico, sapevo che è una delle migliori leghe al mondo e le giocatrici sono tutte forti“, così Caitlin Clark ha risposto dopo la partita alle domande sul livello fisico e i “sospetti” di essere particolarmente bersagliata dalle avversarie in campo, uno dei temi principali di questa prima parte di stagione WNBA 2024.

Negli altri risultati della notte, fa rumore la terza sconfitta in stagione delle Las Vegas Aces (5-3) che hanno perso in casa per 78-65 contro le Seattle Storm. A’ja Wilson ha segnato 29 punti con 11 rimbalzi ma nessun’altra star di Las Vegas è stata all’altezza, con una Jackie Young da 1 su 12 al tiro per 3 punti.

Le Aces, che sono ancora prive di Chelsea Gray, hanno perso due delle ultime tre partite, l’innesto di Tiffany Hayes sarà importante per la panchina ma l’ex Sun avrà bisogno di tempo per riambientarsi dopo la pausa e il ritiro temporaneo. Dall’altra parte Seattle cresce assieme a Skylar Diggins-Smith che si è scrollata di dosso la ruggine delle prime partite. Per SDS 21 punti con 7 assist, per Ezi Magbegor, fresca di rinnovo di contratto, doppia doppia da 14 punti con 15 rimbalzi e per Jewel Loyd 25 punti con 9 rimbalzi.

Dopo un anno negativo nel 2023 a seguito degli addii di Sue Bird e Breanna Stewart, le Seattle Storm (7-3) sono tornate a alti livelli con una off-season importante e le firme di Diggins-Smith e Nneka Ogwumike.

You may also like

Lascia un commento