Home Basket femminileWNBA, Women's National Basketball AssociationSeattle Storm A 41 anni, l’ex leggenda WNBA Lauren Jackson torna a giocare ai Mondiali

A 41 anni, l’ex leggenda WNBA Lauren Jackson torna a giocare ai Mondiali

di Michele Gibin
lauren jackson

Un grande ritorno per il basket femminile mondiale, la star australiana Lauren Jackson ha deciso di tornare a vestire la maglia della sua nazionale a 41 anni con l’obiettivo di vincere una medaglia ai Mondiali FIBA 2022, che si disputeranno proprio in Australia a settembre.

Lauren Jackson, Hall of Famer e più volte campionessa WNBA, si era ritirata dal basket giocato nel 2013 dopo aver giocato per tutta la carriera americana nelle Seattle Storm, e dopo il ritiro aveva ricoperto incarichi dirigenziali nel mondo della pallacanestro professionistica in Australia ed era entrata nel 2016 nel gruppo proprietario delle Melbourne Boomers. Nel 2017 e di nuovo nel 2018 era invece diventata mamma.

Lo scorso aprile Jackson aveva annunciato il suo ritorno in campo nella NBL 1 East, serie minore australiana, con le Albury Wodonga Bandits, e dalla prossima settimana raggiungerà il ritiro della nazionale maggiore a Camberra come annunciato sui canali social anche dalla Federazione.

Lauren Jackson si era ritirata definitivamente anche dalla nazionale nel 2016 prima delle Olimpiadi di Rio de Janeiro, a causa dei costanti problemi alle ginocchia che nel 2013 l’avevano costretta a lasciare le Storm e la WNBA. Jackson è una leggenda del basket professionistico femminile, 2 volte campionessa WNBA con Seattle e 3 volte MVP dal 2001 al 2012, è stata per 7 volte primo quintetto All-WNBA ed è stata inserita in tutti migliori quintetti di sempre per la Women’s National Basketball Association. Con le Opals, il nickname della nazionale maggiore femminile australiana, Lauren Jackson ha vinto 4 medaglie olimpiche tra 2000 e 2012, e 3 medaglie mondiali, e a settembre potrebbe andare a caccia della quarta in carriera.

Mi sento una delle persone più fortunate del mondo per aver avuto un’altra chance dopo il ritiro (…) mi sento di nuovo come una ragazza che deve giocarsela per il posto in squadra, quando ho scoperto della convocazione è stato un piccolo shock, ma ora sono di nuovo determinata a vestire il giallo e verde della nazionale“.

Nel 2021 l’ex star delle Seattle Storm è stata inserita nella James Naismith Basketball Hall of Fame.

I Mondiali FIBA 2022 si giocheranno a Sidney tra il 22 settembre e il 1 ottobre, le Opals sono inserite nel girone B assieme a Francia, Serbia, Giappone, Mali e Canada.

You may also like

Lascia un commento