Home Eurolega Efes-Virtus Bologna, il prepartita di coach Banchi e Shengelia

Efes-Virtus Bologna, il prepartita di coach Banchi e Shengelia

di Kevin Martorano
Toko Shengelia della Virtus Bologna in azione contro l'Anadolu Efes Istanbul

La Virtus Segafredo Bologna è attesa dal grande match contro l’Anadolu Efes ad Istanbul in EuroLeague, sfida valida per il play-in della manifestazione. Dopo un avvio di stagione memorabile, la squadra bolognese ha avuto un calo fisiologico che l’ha costretta ad affrontare il play-in (da decima in classifica, quindi per entrare nei playoff dovranno arrivare due trionfi per i ragazzi di coach Luca Banchi) e quindi domani, martedì 16 aprile alle ore 20.00, sarà sfida a Shane Larkin e compagni nella bolgia della Sinan Erdem Sports Hall Arena vista la sconfitta contro il Baskonia nell’ultimo turno di regular season con cui i baschi hanno superato i virtussini. Queste le parole di coach Banchi e Shengelia con cui hanno presentato la partita.

Efes-Virtus Bologna, le parole di coach Banchi e Shengelia

Coach Luca Banchi ha presentato così la sfida contro l’Efes: “L’Efes arriva al play-in sulla scia di vittorie in serie che confermano le potenzialità del loro organico. Recuperato Clyburn e ritrovata la loro ideale struttura di gioco, hanno dimostrato di saper esaltare le caratteristiche di un roster ricco di talento e alternative. Si profila una gara durissima, da gestire con nervi saldi e feroce convinzione di avere tutte le qualità per tener testa ad un avversario di tale caratura”.

Tornik’e Shengelia ha presentato così la sfida contro l’Efes: “È probabilmente la partita più importante della stagione. Sappiamo che in questo momento sono molto forti, soprattutto quando giocano in casa. Ci aspetta una gara molto difficile, il margine di errore sarà molto ridotto e dovremo essere quasi perfetti. Per vincere questa partita dovremo cercare di giocare come una squadra”.

You may also like

Lascia un commento