Home Lega Basket A Virtus Bologna-Olimpia Milano: guida alla sfida e dove vederla

Virtus Bologna-Olimpia Milano: guida alla sfida e dove vederla

di Francesco Catalano
Virtus Bologna Olimpia Milano

E’ la sfida che tutti stiamo aspettando da inizio anno nel nostro campionato, ovvero quella delle due squadre sulla carta più complete e forti della LBA (anche se in mezzo al momento c’è una Happy Casa Brindisi sorprendente): si tratta del match tra Virtus Bologna e Olimpia Milano che si giocherà domenica 27 dicembre alla Virtus Segafredo Arena.

Come ormai tutti sanno sarà una sfida con una valenza ancora più grande per il debutto con la maglia bianconera di Marco Belinelli, tornato nel campionato italiano dopo 13 anni giocati in NBA tra San Antonio Spurs e Chicago Bulls, Philadelphia 76ers e Charlotte Hornets. E’ quindi per la LBA una vetrina come poche ne ha avute negli ultimi anni: un motivo in più per rilanciare il proprio marchio nel mondo della pallacanestro europea e non.

Il match avrà quindi una valenza superiore rispetto ai due canonici punti che la squadra vincente si porterà a casa. In caso di vittoria le V nere si porterebbero a 4 punti dai meneghini, mentre se trionfasse l’Armani Exchange allungherebbe di 8 punti rispetto ai bolognesi. Tuttavia, l’incontro rappresenta anche un primo importante braccio di ferro tra le due squadre più papabili per la vittoria finale. E la presenza in campo di Marco Belinelli sarà decisiva: infatti i virtussini proprio con questo colpo di mercato hanno ridotto drasticamente il gap con l’Olimpia ed hanno iniziato così ad intimorire i tifosi biancorossi.

Per cui, entrambe le squadre vorranno dare un segnale forte: la Virtus vorrà definitivamente far capire agli avversari di fare sul serio con l’idea già di mettere il sale sulla coda di quelli che, per ora, sono avanti in classifica. Dall’altra parte, i ragazzi di coach Ettore Messina vorranno smorzare fin da subito gli animi bolognesi rovinando il tanto atteso “Beli day“.

Virtus Bologna-Olimpia Milano: dove vederla

Per non parlare di tutte le piccole micro-sfide che ci saranno inevitabilmente all’interno dell’incontro. Quella tra i due azzurri e amici Marco Belinelli e Gigi Datome, quella tra Belinelli e coach Messina che hanno lavorato per tanti insieme a San Antonio, quella tra Milos Teodosic e il Chacho Rodriguez, quella tra coach Sasha Djordjevic e coach Messina, e potremmo andare avanti così all’infinito.

Quello che si è capito è che sarà una sfidare da seguire incollati al televisore. La partita prenderà inizio alle ore 17 e 15 di domenica 27 dicembre, come abbiamo detto. Sarà ovviamente disponibile, come sempre, su Eurosport player. Ma non è una sfida uguale alle altre, per cui avrà anche tutta un’altra vetrina. Il match, infatti, sarà disponibile anche in chiaro su Rai 2, quindi sulla seconda rete nazionale. Un chiaro messaggio per far capire quanta risonanza ci sia attorno a questo scontro.

Gli spunti giusti ve li abbiamo dati. Ora non resta che aspettare la palla a due!

You may also like

Lascia un commento