fbpx
Home Lega Basket A Preview Final Eight di Coppa Italia: Virtus Bologna-Reyer Venezia

Preview Final Eight di Coppa Italia: Virtus Bologna-Reyer Venezia

di Daniele Morbio

Le Final Eight di Coppa Italia metteranno di fronte Virtus Bologna-Reyer Venezia. Infatti dopo aver mandato in archivio il turno numero 22 di Lega Basket Serie A è già tempo di tornare in campo, per le prime 8 classificate del girone di andata.

Uno dei match chiave delle Final Eight di Coppa Italia sarà proprio quello tra la Virtus Bologna(testa di serie numero uno) e i campioni d’Italia della Reyer Venezia(testa di serie numero 8), partita che si giocherà giovedì alle ore 20.45 alla Vitrifrigo Arena di Pesaro, con diretta TV su Rai Sport e su Eurosport 2, oltre che su Eurosport Player.

La capolista arriva alla Coppa Italia con la scimmia sulla spalla dovuta al KO in finale di InterContinental Cup a Tenerife, contro i padroni di casa. La Reyer invece è rinfrancata dal doppio successo con Oldenburg in EuroCup e nel derby con Treviso in Serie A.

Virtus Bologna-Reyer Venezia: qui Virtus Bologna

  • Punti segnati: 86.0
  •  Rimbalzi catturati: 42,1
  •  Assist distribuiti: 21,4
  •  miglior marcatore: Milos Teodosic (15,1)
  •  miglior rimbalzista: Julian Gamble (5,8)
  •  miglior assist-man: Stefan Markovic (6,7)

La capolista Virtus Bologna è reduce dalla trasferta a Tenerife per la Coppa Intercontinentale. Il team bianconero si è imposto agevolmente in semifinale contro gli argentini del San Lorenzo, per poi cedere in finale agli spagnoli di Tenerife. In Italia la Virtus è reduce dal doppio convincente successo con la stessa Venezia e con Pesaro, inframezzate dal KO beffardo contro il Partizan Belgrado al PalaDozza.

La squadra di coach Sasha Djordjevic non dovrebbe avere problemi di roster contro Venezia giovedì: Teodosic è recuperato e sarà della partita, le rotazioni dovrebbero prevedere un giro in tribuna per Frank Gaines e Marcos Delia. Fondamentale sarà la tenuta fisica e mentale della squadra bianconera: negli ultimi anni la coppa Italia è stata per loro un vero tabù, in più la capolista appare stanca ultimamente ed in debito di ossigeno.

Sarà così anche giovedì, in una sfida senza un domani? In campionato la Virtus è 2-0 negli scontri diretti: vittoria in rimonta al PalaDozza e successo di 12 lunghezze 2 settimane fa al Taliercio.

Qui Reyer Venezia

  • Punti segnati: 78.0
  • Rimbalzi catturati: 39,8
  • Assist distribuiti: 16.0
  • Miglior realizzatore: Mitchell Watt (14,5)
  • Miglior rimbalzista: Mitchell Watt (7,4)
  • Miglior assist man: Andrea De Nicolao (3,8)

La Reyer Venezia arriva alla Coppa Italia con tre vittorie nelle ultime 5 uscite di campionato (a Trieste e due in casa contro Fortitudo Bologna e Treviso). In queste settimane la squadra campione d’Italia sembra essersi riequilibrata dopo un periodo fatto di 3 sconfitte in fila (Virtus Bologna in casa, Patrasso in casa in EuroCup e Cantù in trasferta, figlie di qualche acciacco di troppo e di poca aggressività messa in campo), grazie alle ultime due uscite vittoriose sul parquet amico con Oldenburg e Treviso.

Per Venezia, mai capace di superare lo scoglio del primo turno in Coppa Italia, potrebbe essere una buona cosa l’arrivare a Pesaro da sfavorita e dunque a fari spenti, perché spesso ha pagato lo scotto dell’essere favorita d’obbligo. Molto dipenderà dall’energia che sarà in grado di mettere in campo il team di coach Walter De Raffaele: se riusciranno ad essere intensi per 40′ e senza grossi momenti di “crollo”, potrebbe essere fattibile un passaggio in semifinale.

Grande attenzione in casa lagunare va a Julyan Stone, vero ago della bilancia, ad Andrea De Nicolao (in grandissima crescita), a Mitchell Watt e ad Austin Daye, oltre al tiro mortifero da oltre l’arco di Michael Bramos.

L’infermeria potrebbe svuotarsi quasi del tutto per giovedì: Stefano Tonut dovrebbe essere della partita, Ike Udanoh ancora infortunato. Vedremo nei 12 Andrew Goudelock per un cambio di assetto dei lagunari? Difficile, ma non impossibile.

Per la preview del lato sinistro del tabellone clicca qui.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi