fbpx
Home Lega Basket A Reyer Venezia-Virtus Roma: sfida con vista Coppa Italia

Reyer Venezia-Virtus Roma: sfida con vista Coppa Italia

di Daniele Morbio

Quindicesimo turno di Lega Basket Serie A che offre sicuramente come piatto forte il super derby di Bologna tra Virtus e Fortitudo ma con occhio importante alla sfida di Santo Stefano tra Reyer Venezia-Virtus Roma: la partita del Taliercio, con vista verso la qualificazione alla prossima Coppa Italia vedrà la palla a due alzata alle 18.30 da Massimiliano Filippini, coadiuvato da Mauro Belfiore e Federico Brindisi. Diretta streaming su Eurosport Player.

Reyer Venezia-Virtus Roma: le chiavi della sfida

• la sfida a rimbalzo: Venezia tira giù 39 carambole in media, Roma 40. Da questa lotta sotto le plance e dall’intensità che metteranno i protagonisti della sfida si capirà molto su chi potrebbe uscire vincitore da questo match chiave per le qualificazioni alle Final Eight di Coppa Italia. L’atletismo di Mitchell WattDavon Jefferson, la stazza di Gasper Vidmar Giovanni Pini, gli infiniti tentacoli di Austin Daye, la forza fisica di Amar Alibegovic Julyan Stone: da queste sfide ad alta quota si potrebbe capire di più sul vincitore di questa sfida post Natalizia.

la difesa di Venezia: la Reyer Venezia ha scritto le proprie pagine di storia recente partendo da una difesa solida, che permette di correre in transizione per scatenare le proprie bocche da fuoco. Gli orogranata, reduci dal convincente successo di Reggio Emilia, subiscono in media 74 punti a partita contro gli 82 della Virtus Roma: se i capitolini vorranno tentare il colpo esterno dovranno migliorare di molto la propria performance difensiva, perché i campioni d’Italia hanno giocatori di qualità altissima ed estremamente cinici nei momenti topici, capaci di azzannare quando l’avversario scopre il fianco. Venezia domenica ha incassato 85 punti, di cui 52 nel primo tempo e solo 33 nel secondo: questa la chiave del primo successo esterno orogranata, con Roma che dovrà essere brava ad attaccare a difesa schierata la Reyer.

• le folate di Dyson e le triple di Venezia: Jerome Dyson è un giocatore estremamente imprevedibile, capace di giocate sontuose, di triple impossibili e altresì capace di escludersi dalla partita mentalmente fino ad essere deleterio per la sua squadra. Se il play americano è in versione deluxe, sarà durissimo il compito del suo marcatore (verosimilmente Julyan Stone): limitarne il genio, la follia, la velocità e l’esecuzione sarà molto difficile e servirà massima attenzione per tutti e 40 i minuti. Viceversa, se il giocatore ex Sassari dovesse avere una brutta giornata, sarà dura per Roma vincere a Venezia. Michael Bramos, Andrea De Nicolao, Austin Daye, abbiamo citato solo tre giocatori per rendere l’idea dell’arsenale offensivo della squadra lagunare e della precisione nel tiro dalla lunga distanza: la Reyer nel successo di domenica ha tirato con il 62,5% da 3 punti (17/26), con un Bramos in forma strepitosa (4/4) e un De Nicolao chirurgico (2/2), molte delle possibilità romane di imporsi al Taliercio passa dalla precisione nel tiro dai 6,75 metri dei lagunari e dalla possibilità di limitare le loro bocche da fuoco, anche se è riduttivo parlare solo di ciò, visto che l’arsenale offensivo di Venezia è vastissimo e ricco di soluzioni diverse.

Il momento delle due squadre

La Reyer Venezia è in un buon momento di forma, la sconfitta al fotofinish con l’Olimpia Milano del 15 dicembre non ha avuto strascichi, anzi: in EuroCup i campioni d’Italia hanno battuto il Lietuvos Rytas al Taliercio, in campionato è arrivata la prima vittoria esterna dopo sei ko consecutivi, a Reggio Emilia, per 85 a 104. Roma è reduce dalla bruttissima sconfitta casalinga con Brescia (53 a 83), che mette i capitolini in una situazione non proprio meravigliosa a livello morale. L’ultima trasferta della squadra di coach Piero Bucchi, a Trento, ha visto un successo convincente (82-88).

Reyer Venezia-Virtus Roma: il pronostico

Partita insidiosa, Venezia è a caccia della seconda vittoria consecutiva per rilanciarsi pesantemente in ottica Final Eight di Coppa Italia, Roma vuole riscattare il bruttissimo ko interno con Brescia: il nostro pronostico vede favorita la compagine di Walter De Raffaele: 55% Venezia, 45% Roma.

Per le altre preview di Lega Basket Serie A clicca qui.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi