LeBron James-Anthony Davis a cena insieme nel post di Lakers-Pelicans
127513
post-template-default,single,single-post,postid-127513,single-format-standard,bridge-core-1.0.4,cookies-not-set,qode-news-2.0.1,ajax_updown,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-18.0.9,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

LeBron James-Anthony Davis a cena insieme nel post di Lakers-Pelicans

anthony davis lakers celtics

LeBron James-Anthony Davis a cena insieme nel post di Lakers-Pelicans

LeBron James-Anthony Davis è sicuramente il tormentone degli ultimi giorni. Dapprima le parole del giocatore dei Lakers che avrebbe visto di buonissimo occhio un passaggio di The Brow ai giallo-viola fino alla risposta del lungo dei Pelicans che aveva detto di voler pensare solamente alla stagione in corso.

A tutto questo va ad aggiungersi il fatto che i due, dopo la sfida che ha visto le rispettive squadre affrontarsi, con Los Angeles uscita vincitore, siano andati a cena insieme. La questione, ovviamente, non è passata inosservata ed ha fatto aumentare ancor di più i rumors circa un possibile trasferimento in California del classe ’93.

LeBron James-Anthony Davis: cena con polemiche?

I due sono stati assoluti protagonisti sul campo visto che il 23 dei Lakers aveva chiuso firmando una tripla-doppia da 22 punti, 12 rimbalzi e 14 assist, mentre il lungo dei Pelicans aveva chiuso con un comunque roboante 30+20, con l’aggiunta di anche 5 assistenze. La gara è terminata col punteggio di 112 a 104 in favore della squadra di coach Luke Walton.

A riportare la notizia della cena LeBron James-Anthony Davis è stato Chris Haynes di Yahoo e la cosa, con tutta probabilità, non farà certamente piacere all’allenatore di New Orleans, Alvin Gentry, che aveva già “tolto dal mercato” il suo giocatore, rispondendo dunque alle belle parole spese dal Prescelto. Come se non bastasse lo stesso coach dei Pelicans, seguito poi da alcuni GM della lega, aveva avanzato delle accuse per tampering nei confronti del giocatore giallo-viola. Da ricordare, tuttavia, di come i due giocatori siano molto amici e, tra l’altro, condividano lo stesso agente, Rich Paul.

Secondo Bobby Marks il futuro di Anthony Davis verrà deciso nel mese di luglio quando New Orleans potrà offrire a The Brow un super rinnovo a 239 milioni di dollari.

 

 

Andrea Notari
notus90@hotmail.it

Andrea Notari, redattore per NBAPassion.com

No Comments

Post A Comment