fbpx
Home NBA Detroit Pistons, quale futuro per Reggie Jackson: la guardia non giocherà in queste ultime gare

Detroit Pistons, quale futuro per Reggie Jackson: la guardia non giocherà in queste ultime gare

di Marco Tarantino

REGGIE JACKSON FERMO NELLE ULTIME CINQUE GARE, STAGIONE FINITA?

Altra partita da spettatore per Reggie Jackson martedì notte contro i Toronto Raptors. Il giocatore nato Italia è stato tenuto in borghese su scelta coach Jeff Van Gundy, così com’era accaduto nelle quattro gara precedenti. La causa è un problema al ginocchio, che molto probabilmente lo terrà fermo fino alla prossima stagione.

Nonostante si sa che in questa stagione Jackson abbia avuto diverse crisi di tendinite al ginocchio, resta un po’ un mistero la sua situazione attuale, in quanto non sono arrivate informazioni dai Detroit Pistons o da voci vicine più o meno ufficiali.

Il 26enne è stato il miglior marcatore della squadra la scorsa stagione e per i Pistons perderlo proprio ora in piena lotta per l’ottavo posto è un duro colpo. Detroit è undicesima, non matematicamente fuori ma quasi, le sconfitte nelle ultime gare sono state determinanti a far sprofondare la situazione e tra le motivazioni si potrebbe annoverare anche la condizione del playmaker. A marzo Jackson ha viaggiato con una media 13.3 punti e 4.3 assist a partita, ma bastava guardarlo giocare per capire che qualcosa non andava.

Presumibilmente lo rivedremo nella prossima stagione ancora in maglia Pistons, ha tempo quindi per recuperare e tornare il giovane promettente che era fino a circa un anno fa.

 

Reggie Jackson

Reggie Jackson

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi