fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsBoston Celtics Dramma Celtics: la sorella di Isaiah Thomas muore in un incidente d’auto

Dramma Celtics: la sorella di Isaiah Thomas muore in un incidente d’auto

di Virginia Sanfilippo

Un lutto orribile colpisce i Boston Celtics: Chyna Thomas, sorella di Isaiah Thomas, point guard dei Boston Celtics, perde la vita in un incidente d’auto a soli 22 anni. Non si ha ancora la completa certezza su quale sia stata la causa dell’incidente, probabilmente un colpo di sonno, che ha portato la ragazza ad uscire fuori strada sulla I-5 dello stato di Washington (a circa 15 km da Tacoma, città natale della famiglia Thomas) intorno alle 5.00 del mattino. La polizia dello stato di Washington ha fatto sapere che purtroppo Chyna Thomas non indossava la cintura di sicurezza quando ha perso il controllo della sua Toyota Camry.
Questa terribile notizia, per di più, è arrivata a meno di 24 ore dall’esordio di Thomas e dei Boston Celtics ai playoffs e la presenza del playmaker è fortemente in dubbio per gara-1 contro i Bulls, in programma stanotte alle 00.30 (ora italiana).

Chyna Thomas, Isaiah Thomas

L’auto di Chyna Thomas (Fonte: Polizia dello stato di Washington)

Sia i Boston Celtics che la NBA hanno espresso il loro più profondo cordoglio per l’accaduto, tramite due comunicati ufficiali:

“Siamo terribilmente addolorati dalla tragica perdita di Chyna Thomas. I pensieri e le preghiere dell’intero staff sono con Isaiah e la sua famiglia”.

 

“Il commissioner NBA Adam Silver ha rilasciato questo comunicato in riferimento alla perdita di Chyna Thomas, sorella di Isaiah Thomas dei Boston Celtics.

La famiglia NBA piange la tragica morte di Chyna Thomas e mandiamo le nostre più profonde condoglianze a Isaiah, la sua famiglia e tutta l’organizzazione dei Celtics in questo difficile momento”.

La squadra ha fatto sapere che la decisione sull’ingresso in campo di Thomas spetterà solo a lui, ma non si sa ancora quale sarà la decisione di IT4.

Anche il resto della NBA, tramite Twitter e altri social, ha espresso la sua vicinanza a Isaiah Thomas.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi