fbpx
Home Eastern Conference Teams Joe Johnson vuole finire la carriera a Miami

Joe Johnson vuole finire la carriera a Miami

di Jacopo Di Francesco

Secondo O. Youngmisuk di ESPN, Joe Johnson vorrebbe stabilirsi in Florida anche quando il suo contratto scadrà a fine stagione. Dopo il buyout con i Brooklyn Nets, nel suo esordio domenica con Miami JJ ha messo a referto 12 punti, e davanti ai microfoni si è espresso così: “Credo che abbiamo molti veterani che sanno cosa serve per vincere, e la possibilità di rimanere qui per me è stata una delle motivazioni che mi hanno portato a firmare.”.

A livello di salary cap, per gli Heat rifirmare il prodotto di Arkansas non sarebbe un problema, dato che l’anno prossimo dovranno garantire solo 48 milioni di dollari in totale. Semmai, Johnson dovrà dimostrare di poter stare alla corte di due, appunto, vincenti veri come Dwyane Wade e Chris Bosh. Tecnicamente lo swingman può stare ovunque, ma le parole di Paul Pierce dopo aver lasciato Brooklyn per Washington devono far riflettere: “Gli piace stare da solo, non parla mai. In una squadra serve altro”. Visti i risultati di quei Nets, a 34 anni è tempo di cambiare per uno dei più grandi talenti inespressi della lega.

 

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi