Home Eastern Conference Teams Knicks, dopo Thomas rinnova anche Amundson: roster quasi al completo

Quando lo scorso anno Carmelo Anthony accettò di lasciare un piccolo sconto sul tavolo delle trattative per il rinnovo del suo contratto, accettando di percepire 5 milioni in meno rispetto al massimo salariale, difficilmente avrebbe immaginato che questa risorsa sarebbe stata utilizzata per rifirmare Amundson e Lance Thomas: invece è notizia delle ultime ore che Phil Jackson, dopo aver già trovato l’accordo con Thomas, ha rifirmato l’ex centro di Cleveland  anche per la prossima stagione con un contratto annuale di 1,65 milioni di dollari.

Lou Amundson aveva concluso l’ultimo anno con la maglia dei Knicks con 6 punti e 6 rimbalzi di media: l’obiettivo per la prossima stagione sarà quello di vederlo impiegato in modo più costante come backup di Lopez.

Senza salary cap, ai Knicks adesso sono rimasti 2,8 milioni di dollari room exception e contratti minimi da offrire per gli ultimi spot rimasti disponibili: tra i possibili arrivi bisogna ricordare anche i contratti parzialmente garantiti che potrebbero essere offerti a Ricky Ledo e Thanasis Antetokounmpo al termine della summer league.

Così un ultimo possibile obiettivo potrebbe essere la guardia Willie Green (come ammesso dal GM Steve Mills), mentre le due ali grande Carlos Boozer e Josh Smith, sebbene siano ancora free agent, non hanno ricevuto finora nessun tipo di attenzione da parte dei Knicks.

Ricapitolando, la situazione attuale del roster è:

PG: Calderon – Grant

SG: Afflalo – Galloway

SF: Anthony – Thomas – Early

PF: Porzingis – Williams – O’Quinn

C: Lopez – Amundson

Con Ledo, Antetokounmpo e Willie Green come 3 possibili ultimi innesti per completare la rosa.

You may also like

Lascia un commento