fbpx
Home NBANBA TeamsGolden State Warriors 76ers, arrivano Alec Burks e Glenn Robinson III via trade

76ers, arrivano Alec Burks e Glenn Robinson III via trade

di Michele Gibin

I Philadelphia 76ers ritoccano la loro panchina acquisendo via trade Alec Burks e Glenn Robinson III, dai Golden State Warriors.

Agli Warriors finiscono una seconda scelta al draft NBA 2020, proveniente dai Dallas Mavericks,  una seconda scelta del draft 2021 proveniente dai Denver Nuggets, ed infine una seconda scelta 2022 via Toronto Raptors. L’affare è diventato ufficiale mentre i Golden State Warriors erano in campo a New York contro i Brooklyn Nets, i due giocatori erano stati rimossi pochi minuti prima della palla a due dal quintetto in vista della trade.

Con Burks e Robinson III, i Sixers sperano di poter rinforzare una panchina tra le meno produttive della NBA, i due veterani hanno trovato in questa stagione spazio e minuti per i rimaneggiati Golden State Warriors. L’ex Utah Jazz Burks sta viaggiando a 16.1 punti e 4.7 rimbalzi di media a partita, in 29 minuti di impiego e con il 37% al tiro da tre punti.

Glenn Robinson III sta invece viaggiando a 12.9 punti (massimo in carriera) e 4.7 rimbalzi a partita, in oltre 31 minuti di gioco ed il 40% al tiro dalla lunga distanza.

Burks e Robinson III andranno a sommarsi per coach Brett Brown ad una panchina forte di Mike Scott, Furkan Korkmaz, James Ennis III e del rookie Matisse Thybulle, i Philadelphia 76ers sono oggi al sesto posto nella Eastern Conference con un record di 31-20.

I 76ers avranno bisogno di liberare almeno uno spot a roster per completare la trade.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi