fbpx
Home NBA, National Basketball AssociationMercato NBA, ultime notizie su scambi e trattative Anthony Davis-Knicks: gli scenari di una possibile trattativa con la franchigia newyorchese

Anthony Davis-Knicks: gli scenari di una possibile trattativa con la franchigia newyorchese

di Luca Castellano

Anthony Davis-Knicks pista improbabile ma in questo momento realizzabile per il team newyorchese. In queste ultime ore la società newyorchese avrebbe pensato una probabile offerta da presentare ai New Orleans Pelicans.

Anthony Davis-Knicks: le ultime da Chris Haynes

Lakers, Boston e… New York Knicks. Sì, anche il team della Grande Mela è tra le papabili squadre a provare l’assalto a ‘The Brow‘.

Stando a quanto riportato da Chris Haynes insider di ‘Yahoo Sports‘, Scott Perry GM dei Knicks ha già pensato a cosa poter offrire sul mercato per Anthony Davis, che ha affermato attraverso le parole di Rich Paul, la volontà di voler lasciare il prima possibile la Louisiana.

La probabile offerta dei Knicks sarebbe la cessione di un pacchetto che include la stella lettone Kristaps Porzingis, il sorprendente rookie Kevin Knox e la prima scelta del team newyorchese del Draft 2019.

La trattativa, molto probabilmente già naufragata per via delle condizioni di salute di Porzingis e dalla tanto attesa scelta che sarà rivelata in estate, non convince ora i Pelicans a trattare in vista della trade deadline del 7 febbraio, bensì in estate in attesa del sorteggio per la scelta dei Knickerbockers.

D’altro canto questo movimento in casa Knicks potrebbe costituire un effetto domino importante per la free agency estiva del team della Grande Mela. Con l’approdo di ‘UniBrow‘, New York in estate può fare all-in su Kevin Durant e uno fra Kyrie Irving e Kemba Walker per costruire una seria contender nell’Eastern Conference.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza: speriamo sia ok per te, se non lo fosse puoi farne a meno. Accetta Leggi