Home NBA, National Basketball AssociationNBA TeamsIndiana Pacers Deandre Ayton vicino ai Pacers? Possibile sign and trade con Phoenix

Deandre Ayton vicino ai Pacers? Possibile sign and trade con Phoenix

di Loris Corvino
deandre ayton indiana pacers

Deandre Ayton sarebbe molto vicino agli Indiana Pacers. Secondo Brian Windhorst di ESPN nelle prossime ore potrebbe andare in porto una sign and trade tra la franchigia dell’Indiana e i Phoenix Suns. 

La prima scelta al draft del 2018 è ormai da tempo considerata in partenza dall’Arizona. Infatti già dalla scorsa estate i Suns hanno fatto sapere di non essere disposti a offrire un’estensione al massimo salariale per il centro bahamense. I Pacers nel frattempo, tramite la trade di Malcolm Brogdon ai Boston Celtics, hanno liberato spazio salariale che intendono utilizzare per cercare di convincere il giocatore. Secondo quanto riferito da Windhorst Indiana sarebbe pronta a mettere sul piatto un contratto a una cifra “molto vicina al massimo salariale”. 

Ricordiamo che Ayton in quanto restricted free agent in questo momento è libero di firmare con qualsiasi squadra, ma i Suns hanno comunque la possibilità di pareggiare ogni offerta e tenere il giocatore. Per questo motivo l’ipotesi più probabile, in quanto accontenterebbe tutte le parti, è quella di una sign and trade. E chiaramente in uno scenario del genere sarà da tenere d’occhio il nome di Myles Turner, centro dei Pacers, indicato come il più probabile partente. 

Una trade del genere sarebbe in linea con l’idea di rebuilding che Indiana sta portando avanti. Linea che ha portato alle trade di Domantas Sabonis e Caris Levert durante la stagione, e ora a quella di Malcolm Brogdon. Ayton andrebbe dunque a definire e rafforzare lo “young core” della squadra insieme alla point-guard Tyrese Haliburton e all’ala Bennedict Mathurin, sesta scelta assoluta di questo draft. 

You may also like

Lascia un commento